Liam Payne da speranza ai fan: “Sono in contatto con Harry, Louis e Niall e stiamo pensando ad una reunion”

 I One Direction festeggieranno questo Luglio il loro 10° anniversario, e durante un’intervista uno degli ex membri della famosissima band, Liam Payne, ha lasciato intendere ad una sempre più reale reunion futura.

Ci sono diverse cose su cui stiamo tutti lavorando per cercare di far sì che ciò accada”

La band britannica, originariamente formata da Harry Styles, Liam Payne, Niall Horan, Louis Tomlinson e Zayn Malik, si formò nel 2010 quando, durante la partecipazione dei cinque solisti al programma televisivo britannico “The X-Factor“, i giudici Nicole Scherzinger e Simon Cowell decisero di unire il gruppo e formare quella che diventò poi una delle band più famose del decennio.

 

One Direction a “The X-Factor” (2010).

 

Dopo 6 anni di attività, i quali furono costellati da molti successi ma anche da periodi bui (come la scelta del cantante Zayn Malik di lasciare la band nel 2015 durante il live tour per l’album “Four” chiamato “On the Road Again”) i restanti quattro membri del gruppo decisero di prendere un momento di pausa partendo dal Marzo 2016, dopo aver concluso gli impegni legati al loro ultimo album “Made in the A.M” pubblicato il 13 Novembre 2015.

Liam Payne, in una recente intervista al The Sun ha annunciato:

Abbiamo in programma un anniversario per i dieci anni, quindi abbiamo parlato molto tutti insieme nelle ultime settimane, il che è stato davvero bello. Ci sono tante cose diverse su cui stiamo tutti lavorando per provare a farle accadere“.

Dall’uscita dell’intervista, i fan entusiasti si sono riversati su Twitter per parlare della tipologia di reunion che gli ex membri della band stanno progettando, creando hashtag come #OneDirection2020 che è ben presto diventato di tendenza sulla piattaforma.

Molte sono le speculazioni su possibili nuovi brani, ma considerando comunque un semplice evento dal vivo dove i quattro possano esibirsi con brani storici della band come “What Makes You Beautiful”, “Best Song Ever” e “Steal My Girl”, o cantando i brani realizzati da solisti dal 2016 ad oggi.

Tutti e cinque i membri della band, infatti, hanno iniziato una carriera da solista, ricevendo ottime critiche e recensioni su ciascun lavoro, scalando le classifiche mondiali (come “Fine Line” di Harry Styles pubblicato nel Dicembre 2019, che è stato elogiato da Stevie Nicks paragonandolo all’album “Rumours” della band storica “Fleetwood Mac” di cui lei faceva parte negli anni ’70) mostrando come i fan dei One Direction siano legati e fedeli a ciascun membro della band dopo tutti questi anni.

Ma la domanda che si pongono tutti i fan è: “Alla reunion, parteciperà anche Zayn?“.

Nell’intervista, infatti, non è stato nominato Malik, quindi al momento non è sicura la sua partecipazione a questo momento così tanto voluto dai fan.

Qui sotto il video di uno dei brani più famosi della band, intitolato “What Makes You Beautiful“:

 

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post