Liam Payne ha lasciato intendere che la fine del suo fidanzamento con la modella Maya Henry è stato un errore dopo aver condiviso una nota sconclusionata sull’amore perduto sui social media.

Il cantante di “Strip That Down” ha rivelato di essere di nuovo single all’inizio di giugno, 10 mesi dopo aver confermato che la coppia aveva intenzione di sposarsi.

Tuttavia, sembra che Liam abbia avuto dei ripensamenti sul fatto di lasciare Maya uscire dalla sua vita, dato che ha condiviso una serie di messaggi accorati sulla sua timeline di Instagram Story all’inizio di domenica.

Una nota ha letto: “Non lasciare andare qualcuno se vuoi davvero amarlo, anche se devi imparare ad amarlo attraverso i tuoi errori, lascia che il tuo istinto ti dica che ne hai bisogno e tienilo vicino, siamo sempre a corto di tempo, non lo guadagniamo mai“.

F**k me sono saggio“, ha poi scritto, mentre ha taggato Maya in un altro post, con tanto di emoji delle mani in preghiera, e poi ha aggiunto: “Ti amo, siamo tranquilli“.

Maya deve ancora rispondere pubblicamente all’apparente richiesta di riconciliazione.

È stata brevemente legata all’ex stella dei One Direction nel 2018, poco dopo la sua separazione dalla collega cantante britannica Cheryl, la madre di suo figlio Bear di quattro anni.

Liam ha rotto per la prima volta la notizia del suo fidanzamento fallito durante una candida chiacchierata con Steven Bartlett sul suo podcast The Diary of a CEO, insistendo che aveva bisogno di spazio per lavorare su se stesso.

Mi sento come se più di ogni altra cosa a questo punto, sono più deluso di me stesso che continuo a ferire le persone“, ha spiegato. “Questo mi infastidisce. Non sono stato molto bravo nelle relazioni.”

E so qual è il mio schema di cose con le relazioni a questo punto. Non sono molto bravo in esse, quindi ho solo bisogno di lavorare su me stesso prima di mettermi con qualcun altro“.

Questo è quello che è successo con la mia ultima relazione”, ha continuato Liam. “Non stavo più dando una buona versione di me. Mi sento meglio fuori di qui“.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post