Lady Gaga ha rivelato di essere rimasta incinta dopo essere stata violentata da un produttore musicale.

La cantante è scoppiata in lacrime mentre raccontava lo straziante incidente nel nuovo show di Oprah Winfrey e del principe Harry su Apple TV+ “The Me You Can’t See“.

Avevo 19 anni, e stavo lavorando nel settore, e un produttore mi ha detto: ‘Togliti i vestiti’. E io ho detto di no. E me ne sono andata, e mi hanno detto che avrebbero bruciato tutta la mia musica. E non si sono fermati. Non hanno smesso di chiedermelo, e io mi sono bloccata e non mi ricordo nemmeno“, ha detto.

Prima ho sentito un dolore totale, poi sono diventata insensibile. E poi sono stata male per settimane e settimane e settimane dopo, e ho capito che era lo stesso dolore che ho provato quando la persona che mi ha violentato mi ha lasciato incinta in un angolo. A casa dei miei genitori perché stavo vomitando e stavo male. Perché ero stata abusata. Sono stata chiusa in uno studio per mesi“.

Gaga – vero nome Stefani Germanotta – ha già parlato del calvario, rivelando che l’ha portata a soffrire di un disturbo post-traumatico da stress.

La star 35enne ha anche detto di aver sperimentato l’autolesionismo, il taglio e gli episodi in cui si è gettata contro un muro.

Pensi che ti sentirai meglio perché stai mostrando a qualcuno: ‘Ehi, guarda che sto soffrendo’. Non aiuta“, ha detto.

Dico sempre alla gente: ‘Dillo a qualcuno. Non mostrare a qualcuno“.

La star non ha mai rivelato il nome del suo presunto abusatore.

Ho avuto una rottura psicotica totale, e per un paio d’anni non sono stata la stessa ragazza“.

Gaga ha partecipato al primo episodio della serie in cinque parti che Harry e Oprah hanno prodotto.

Ha ammesso che il miglioramento della sua salute mentale è stata una “lenta ascesa” e ha gradualmente imparato a usare strumenti per aiutare con i sentimenti oscuri.

Anche se ho sei mesi brillanti, basta essere innescati una volta per sentirsi male“, ha spiegato. “E quando dico stare male, intendo dire voler tagliare, pensare di morire, chiedermi se lo farò mai“.

Gaga ha detto che ha deciso di condividere la sua storia per aiutare le persone ad avere empatia per gli altri e sperare di aiutare chiunque sia stato in una situazione simile, aggiungendo che è stato parte del suo processo di “guarigione” per parlare degli eventi.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post