La storia del rock and roll avrebbe avuto riscontri diversi se non fosse stato per i Ramones, che hanno ispirato moltissime band nel corso delle generazioni.

Con la loro unicità, la band ha iniettato un senso di pericolo, divertimento e una voglia di avventura nella musica.

Per questo motivo, abbiamo deciso di stilare una lista dei 5 brani più iconici della band che ha trasformato la musica negli anni ’70.

Ramones – Blitzkrieg Bop

Iniziamo la nostra lista con “Blitzkrieg Bop“, brano estratto dall’album Ramones del 1976.

Rappresentando un distillato perfetto del rock and roll, il brano è il risultato di un anticonformismo che ha rivoluzionato il modo di pensare dell’epoca.

Il video di “Blitzkrieg Bop“:

 

Ramones – Rockaway Beach

Passiamo poi a “Rockaway Beach“, canzone contenuta nell’album Single del 1977.

Brano fortemente influenzato dai Beach Boys, amplificato però nello stile Ramones, la canzone è irresistibilmente accattivante che ha rappresentato la visione della band, dimostrando una forte maturità musicale.

Il video di “Rockaway Beach“:

 

Ramones – Glad To See You Go

Abbiamo poi “Glad To See You Go“, dell’album Leave Home del 1977.

Una miscela pura di forti esplosioni di energia abbinate con una sensibilità bubblegum pop, il brano è diventato ben presto uno dei maggiori successi della band.

Il video di “Glad To See You Go“:

Ramones – Sheena Is a Punk Rocker

Continuiamo con “Sheena Is a Punk Rocker“, estratta da Single. Un brano breve, dolce e molto accattivante che ha innalzato le aspettative e i commenti positivi delle critiche e dei fan.

Il video di “Sheena Is a Punk Rocker“:

Ramones – I wanna be sedated

Infine, concludiamo la nostra lista con “I wanna be sedated“, dall’album Road to Ruin del 1978.

Con un unione di potenti riff di chitarra e di una sezione ritmica martellante, il brano, molto stravagante e propulsivo, ha rappresentato l’apice della carriera dei Ramones.

Il video di “I wanna be sedated“:

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post