Harry Styles ha definito i tentativi di etichettare la sua sessualità “superati” in una nuova intervista.

In una chat per Better Homes & Gardens, il cantante di “As It Was” ha parlato della percezione che dovrebbe etichettare pubblicamente la sua sessualità.

Sono stato molto aperto con i miei amici, ma questa è la mia esperienza personale; è la mia“, ha detto.

L’intero punto di dove dovremmo andare, che è verso l’accettazione di tutti e l’essere più aperti, è che non importa, e si tratta di non dover etichettare tutto, non dover chiarire quali caselle stai controllando“.

Altrove nella discussione, Harry ha notato che era solito provare molta “vergogna” per la sua vita sessuale.

“Per molto tempo, sembrava che l’unica cosa che fosse mia fosse la mia vita sessuale. Mi vergognavo così tanto, mi vergognavo all’idea che la gente sapesse anche solo che facevo sesso, figuriamoci con chi.”, ha dichiarato il 28enne.

Sono arrivato ad un punto in cui mi sono chiesto: ‘Perché mi vergogno?’“.

L’ex star dei One Direction esce con l’attrice/regista Olivia Wilde dal gennaio 2021.

 

Harry Styles e la compagna Oliwia Wilde

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post