Halsey ha confermato di avere il lupus e un “raro disturbo linfoproliferativo a cellule T”.

La cantante aveva accennato alla diagnosi in un post sui social media all’inizio della settimana, ma ora ha confermato la malattia.

Nel 2022 mi è stato diagnosticato prima il Lupus SLE (lupus eritematoso sistemico, il nome più tecnico del lupus) e poi un raro disturbo linfoproliferativo a cellule T”, ha scritto su Instagram.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by halsey (@iamhalsey)

 

Entrambi sono attualmente in fase di gestione o di remissione; ed entrambi saranno probabilmente presenti per tutta la durata della mia vita. Dopo un inizio difficile, sono riuscita a tenere tutto sotto controllo con l’aiuto di medici straordinari. Dopo 2 anni, mi sento meglio e sono più grata che mai di avere la musica a cui rivolgermi“.

Il lupus eritematoso sistemico (LES) è una malattia autoimmune cronica che può causare dolore e gonfiore alle articolazioni, eruzioni cutanee e affaticamento.

I disturbi linfoproliferativi causano una produzione incontrollata di linfociti, un tipo di globuli bianchi.

La 29enne candidata ai Grammy aveva già detto di essere “fortunata ad essere viva” a causa dei suoi continui problemi di salute.

La cantante di Without Me, che ha appena pubblicato il singolo The End dal suo quinto album in studio, è mamma di un figlio di tre anni, Ender.

SHARE