Britney Spears si sente “presente” settimane dopo essere stata rilasciata dalla sua tutela di 13 anni.

La 39enne ha aggiornato i fan sulla sua vita in un post su Instagram lunedì dopo che il giudice Brenda Penny ha terminato la tutela della sua persona e del suo patrimonio all’inizio di questo mese.

Quella bella … bella … e calda sensazione quando hai aspettato pazientemente per 13 anni per essere in grado di vivere la tua vita come preferisci ed è finalmente qui !!!!” ha intitolato una foto di un camino adornato con decorazioni natalizie.

E potreste essere sorpresi perché le mie preghiere sono dannatamente potenti SPECIALMENTE quando prendi le medicine giuste appena un mese fa !!!!” ha continuato la cantante.

Dannazione posso davvero pregare …. è così bello essere semplicemente QUI !!!! SONO QUI … grazie a nessun medico o persone di tutela … buon Dio amici miei … è bello essere QUI ed essere PRESENTE !!!!.

Mentre la Spears non ha rivelato quali farmaci stava prendendo, in una testimonianza esplosiva a giugno, ha affermato di essere stata precedentemente costretta a prendere contro la sua volontà il litio, un farmaco stabilizzatore dell’umore, che ha descritto come “molto, molto forte” e che la faceva sentire “ubriaca“.

Dato che ora posso davvero PREGARE, speriamo che in soli 3 mesi ci sia un cambiamento per me… Voglio dire, chi lo sa …” la hitmaker di “Stronger” ha condiviso, aggiungendo che stava “tirando un Snoop Dogg” ringraziando se stessa per aver creduto in se stessa negli ultimi anni.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Britney Spears (@britneyspears)

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post