Billie Eilish ha confessato di essere così a disagio con il suo corpo da prendere delle pillole per la perdita di peso quando aveva solo 12 anni.

La star di “Bad Guy” è nota per nascondere la sua figura sotto abiti larghi e fuori misura, e ha detto alla rivista Vanity Fair che i suoi problemi con il suo aspetto sono iniziati quando era molto giovane.

Ricordo di aver preso una pillola che mi diceva che mi avrebbe fatto perdere peso e mi ha fatto solo fare pipì a letto – quando avevo 12 anni“, ha detto. “È semplicemente pazzesco. Non posso nemmeno credere, come io – wow.

Billie ha fatto notizia l’anno scorso quando sono emerse delle foto di lei che indossava una canottiera, e ha spiegato che le persone a lei più vicine si sono preoccupate del suo benessere a causa della quantità di trolling che ha ricevuto sulle immagini da parte di haters.

Penso che le persone intorno a me fossero più preoccupate di me, perché la ragione per cui mi tagliavo era il mio corpo“, ha detto. “Per essere onesta con voi, ho iniziato a indossare vestiti larghi solo a causa del mio corpo.

Ero molto, molto contenta però, soprattutto, di essere in questo posto nella mia vita, perché se fosse successo tre anni fa, quando ero nel mezzo della mia orribile relazione con il corpo – o ballando una tonnellata, cinque anni fa, non stavo davvero mangiando. Stavo, tipo, morendo di fame“.

Billie ha poi concluso: “Pensavo che sarei stata l’unica ad affrontare il mio odio per il mio corpo, ma credo che anche internet odi il mio corpo. Quindi è fantastico“.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post