Bad Bunny si è finalmente ripreso dal coronavirus, e si sente “alla grande”.

Il cantante ha lasciato perplessi i fan quando non è riuscito a salire sul palco con Jhay Cortez per un’esibizione in prima mondiale del loro duetto “Dakiti” agli American Music Awards 2020 del mese scorso, ma è stato poi rivelato che è stato costretto a cancellare dopo aver contratto la malattia.

Purtroppo l’artista è risultato positivo al test Covid-19, che lo ha costretto ad annullare la presentazione“, ha confermato una dichiarazione dei suoi rappresentanti.
E ora la star latina ha fornito un aggiornamento e ha rivelato che da allora è risultato negativo al test Covid-19.

Mi sento benissimo, grazie a Dio. Sono già risultato negativo, quindi sono molto felice. Mi sento benissimo. Mi sento perfetto.”

All’inizio di questa settimana, il suo team ha detto a People che il cantante si sentiva “bene (e) non mostrava sintomi gravi“.

Nonostante la sua diagnosi, Bad Bunny ha comunque fatto un’apparizione agli American Music Awards tramite link video dalla sua casa di Los Angeles quando ha annunciato Becky G come vincitrice del Favorite Female Artist – Latin.

E si è anche aggiudicato lo scoop di “Favourite Male Artist – Latin” e “Favourite Album – Latin” per YHLQMDLG.

A tutti i miei fan, a tutte le persone che mi sostengono e ascoltano la mia musica, faccio tutto per voi. I latini stanno governando il mondo. Vi voglio tanto bene.”

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post