Lyric Music

Shablo

M’ Manc (Sfera Ebbasta e Geolier)

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di M’ Manc (Sfera Ebbasta e Geolier) di Shablo contenuta nell'album M’ Manc (feat. Sfera Ebbasta e Geolier). “M’ Manc (Sfera Ebbasta e Geolier)” è una canzone di Shablo. M’ Manc (Sfera Ebbasta e Geolier) Lyrics.

TRADUZIONE - Shablo - M’ Manc (Sfera Ebbasta e Geolier)

Vai al Testo Originale

VIDEO MUSICALE

DESCRIZIONE

"M' Manc" è un singolo del producer Shablo, appartente al roster della Billion Headz Money Gang, etichetta che presenta tra gli altri artisti Sfera Ebbasta, Gue Pequeno e Elettra Lamborghini.
Il singolo è uscito il 12 Giugno 2020 e presenta la collaborazione di due nomi importanti della scena rap italiana attuale, Sfera Ebbasta, rapper originario di Cinisello Balsamo, e Geolier, rapper di origini Napoletane.
Il titolo del brano è in dialetto Napoletano e in Italiano si traduce con "Mi Manchi".
"M' Manc" è stato annunciato da Shablo con un post su Instagram il 10 Giugno, due giorni prima dell'uscita ufficiale. In questo post non erano stati resi noti quali sarebbero stati i featuring presenti che sono stati svelati il giorno dopo con un secondo post.
Questo brano segna la prima collaborazione sulla stessa strumentale di Sfera Ebbasta e Geolier e il 14° singolo a raggiungere il primo posto di Sfera, facendone l'artista italiano con più primi posti FIMI.
Il video ufficiale è stato rilasciato il 23 Giugno 2020 sul canale Youtube ShabloVEVO.


TRADUZIONE in Italiano - Shablo - M’ Manc (Sfera Ebbasta e Geolier)

(Geolier)
Non mi stanco di dire che mi manchi
Quando ti penso la notte
Mi affogo se sto sognando
Bast che non mi dici basta
E che quando poi ti chiamo

non stacchi rispondi e mi parli

Metà delle donne in questo mondo non sono per me
Non mi innamoro più di nessuno non so nemmeno io il perché
Se ci rifletti le cose giuste che non fanno per me
Proprio perché sei troppo giusta quindi non puoi stare con me


L’amore buono è per le persone molto buone all’interno
Non per le persone che di buono non hanno niente e dentro hanno l’inferno
Fammi alzare se cado a terra
Anche senza trucco sei la più bella
Basta che mi abbracci e se mi abbracci

Sento freddo anche se non è inverno

Non mi stanco di dire che mi manchi
Quando ti penso la notte
Mi affogo se sto sognando
Bast che non mi dici basta

E che quando poi ti chiamo
non stacchi rispondi e mi parli

(Sfera Ebbasta)
Non mi stanco mai a dirti che mi manchi
Anche quando è tarda notte io mi sveglio per pensarti

Basta che non mi dici basta
E che quando ti chiamo non stacchi rispondi

Fai una canna, che così ci passa
Questa incazzatura non ci fa parlare (No, no)
Tu mi guardi senza dire nulla

Ce l'hai scritto in faccia che sei presa a male
Ma io per te morirei (per te morirei)

Senza pensarci due volte tu lo sai che lo farei
E non so stare tranquillo
Quando non so dove sei

Baby giuro che non era la stessa cosa con lei
Anche se ti dico vai via
Per la mancanza lascia un messaggio in segreteria
Tu dimmi che sono un bastardo che no, non sei più mia
Sì come tute le volte io esco e sbatto le porte
Dopo ti sbatto più forte perché


(Geolier)
Non mi stanco di dire che mi manchi
Quando ti penso la notte
Mi affogo se sto sognando
Bast che non mi dici basta

E che quando poi ti chiamo
non stacchi rispondi e mi parli

"Vabbe comunque lascia stare, dici sempre le stesse cose, che ti manco e poi non è vero, cioè che non ce la fai a stare senza di me ma io vedo che senza di me stai meglio, forse perché siamo fatti per stare lontano, non insieme. Anche se dobbiamo stare male, meglio stare male che morire"

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Leggi un testo casuale di Shablo