Lyric Music

Lacrim

Jacques Chirac

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Jacques Chirac di Lacrim contenuta nell'album R.I.P.R.O, volume 4. “Jacques Chirac” è una canzone di Lacrim. Jacques Chirac Lyrics.

TRADUZIONE - Lacrim - Jacques Chirac

Vai al Testo Originale

VIDEO MUSICALE

Chapo
Heizenberg (Heizenberg, Heizenberg)
Lacrim, R4

DZ, sì, è prezioso, mi precede, sono un gentiluomo.
Certo che sono un uomo, guardo mio padre dritto negli occhi...

Vede in essa la forza, la fiamma che mi fa vibrare
Sono pazzi, figli di puttana, non ce ne sono due come El Tigre.
Il contenuto, la forma e il modo, ma stiamo girando in tondo sui nostri valori.
Dopo l'inverno, si getta lo stipendio a Olivia Valere
Dalle montagne di Grey Goose, ho iniziato vendendo 12 dei 12
Ho troppi fratelli, non ho una moglie, se sono nel ferro, sono nel V12...

Per prima cosa al mattino, il tuo cazzo è alzato, ci scopiamo tua madre, siamo di fretta...
Squadra: tutti baci, quattro T-MAX, entriamo nel Tess, vi faremo un test.
Lei è piegata, la sculaccerò, farò l'amore con lei.
Faremo le cose per bene, non ci sono prove, ti scoperemo solo quando sarai morto.
Non c'è niente da fare se non ingrassare, beh, sotto le coperte, mi sento stressato.
La fottuta Francia ci ha trascurato, al minimo rapporto, ci sentiamo assaliti...

Non mi perderò, non ho tempo di fare spazio a tutti questi bastardi...
Hijo puta, nunca, toca, mi plata

Fratello, ho dormito in isolamento, ho preso un paio di pentole in ordine sparso...
Inseguimento in bicicletta, passaggio sette, iniziare un fumetto...
Ci sono affari nel terzo trimestre, T-MAX e fucili d'assalto.

Non sono mai in ritardo, no, non siamo dei miti.
Vai, la parola è nhomme-bo.
Fai l'impasto, fai l'impasto, non fare il mito
Devo mettere da parte, devo riempire il frigo.
Fai l'impasto, fai l'impasto, non fare il mito
Devi mettere da parte, se tiri fuori la Lambo'...

Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.
Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.
Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.
Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.

Per tutti i membri della mia famiglia, sono un gran lavoratore: devo pagare tutti gli affitti...

Ho fermato il tempo nel vortice del mio Audemart, sono annegato...
L'armadio è il bilancio, troppa sofferenza, paga, cazzo...
Dormo nelle lenzuola che arrivano da Milano su una barca, sono in Sardegna...
La scorta è militare, sai, dovresti tenere la bocca chiusa...
Mia figlia, ha quattro anni, possiede già
Bisogna cavalcare i ragazzini che sputano sulla pigrizia.

Devi scoreggiare la classe S, grande grande su a Maes
Il CJD ci ha cresciuti, ci vediamo tutti 20 anni dopo...
I nostri figli giocano a calcio insieme, da dove veniamo, se sapessero...
La vita non ci ha dato un dono, figlio di puttana...
Abbiamo dovuto rubare, contrabbandare narcotici...

Fratello, ho dormito in isolamento, ho preso un paio di pentole in ordine sparso...
Inseguimento in bicicletta, passaggio sette, iniziare un fumetto...
Ci sono affari nel terzo trimestre, T-MAX e fucili d'assalto.
Non sono mai in ritardo, no, non siamo dei miti.
Vai, la parola è nhomme-bo.
Fai l'impasto, fai l'impasto, non fare il mito

Devo mettere da parte, devo riempire il frigo.
Fai l'impasto, fai l'impasto, non fare il mito
Devi mettere da parte, se tiri fuori la Lambo'...
Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.
Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.
Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.

Fai la pasta, fai la pasta, fai la pasta, grassone.

Vai, la parola è nhomme-bo.

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Leggi un testo casuale di Lacrim