Lyric Music

Metallica

The Unforgiven by Ha*Ash

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di The Unforgiven by Ha*Ash di Metallica contenuta nell'album The Metallica Blacklist. “The Unforgiven by Ha*Ash” è una canzone di Metallica. The Unforgiven by Ha*Ash Lyrics.

TRADUZIONE - Metallica - The Unforgiven by Ha*Ash

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Metallica - The Unforgiven by Ha*Ash

Un nuovo sangue si unisce a questa terra, e rapidamente viene sottomesso
Attraverso la costante disgrazia dolorosa, il giovane ragazzo impara le loro regole
Con il tempo il bambino si avvicina, questo fustigatore fatto male
Privato di tutti i suoi pensieri, il giovane uomo lotta su e giù, è conosciuto (Ooh)
Un voto a se stesso che mai da questo giorno
La sua volontà gli sarà tolta, ayy

Quello che ho sentito, quello che ho saputo
Non ha mai brillato attraverso ciò che ho mostrato
Mai essere, mai vedere
Non vedranno ciò che avrebbe potuto essere
Quello che ho sentito, quello che ho saputo
Non ha mai brillato in ciò che ho mostrato
Mai libero, mai io
Così io chiamo gli imperdonabili

Dedicano la loro vita a gestire tutto il suo
Cerca di accontentarli tutti, quest'uomo amaro che è
Per tutta la sua vita lo stesso, ha combattuto costantemente
Questa lotta che non può vincere, un uomo stanco che vedono non si preoccupa più
Il vecchio si prepara a morire con rammarico (Il vecchio si prepara)
Quel vecchio qui sono io, sì (Quel vecchio qui sono io)

Lo que sentí y conocí
Lo oculté y no lo demostré
No me atreví, nunca fui
Nunca fui quien pude ser
Lo que sentí y conocí
Lo oculté y no lo demostré
Me miro hoy, y lo que soy
È imperdonabile

Quel vecchio qui sono io (Quel vecchio qui sono io)
Quello che ho sentito

Quello che ho sentito, quello che ho saputo
Non ha mai brillato in quello che ho mostrato
Mai essere, mai vedere
Non vedrò mai ciò che avrebbe potuto essere
Lo que sentí y conocí
Lo oculté y no lo demostré
Me miro hoy, y lo que soy
È imperdonabile

Mai libero, mai io
Così io chiamo l'imperdonabile

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!