Lyric Music

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di State Fair di Jack Harlow contenuta nell'album Come Home The Kids Miss You. “State Fair” è una canzone di Jack Harlow. State Fair Lyrics.

TRADUZIONE - Jack Harlow - State Fair

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Jack Harlow - State Fair

Il mio cruccio è una telecamera puntata in faccia
Hai mai sentito parlare di spazio personale?
Vado in giro per la città con una felpa con cappuccio e degli occhiali da sole
Ma ora iniziano a riconoscere gli occhiali da sole
Anche se mi odi, mi scambieresti
Vivresti anche tu questa vita perché l'ho fatta io
Mi piace che il mio letto sia fatto, presto avrò una cameriera
Quando comprerò una casa, ogni superficie sarà scamosciata
Ma per ora, ho un portiere al piano di sotto
Tutti i miei vicini hanno i capelli grigi
Non mi riconoscono e non credo che gli importi nulla.
Ma i miei Postmates non possono credere che io stia qui (Fuck)
Voglio tornare in Kentucky e far chiudere la fiera di stato
Andare a trovare i miei vecchi insegnanti e dire loro di prendersi cura di loro
Potrei prendere una frusta invece di pagare il biglietto dell'aereo
Ricordo ancora la strada per arrivarci
Non c'è ragazza nella mia città natale che non possa avere ora
Comprerò un edificio in contanti, non ne metterò la metà
L'odio mi dava fastidio, ora rido e basta
Sì, ora stanno prendendo per il culo Jack
Guarda come si comportano ora
Guarda come si comportano ora
Guarda come si comportano ora
Guarda come si comportano ora
Si fottono con Jack ora, si fottono con...
Mmm, pshh

Tesoro, sto tornando a casa, so che i ragazzi sentono la mia mancanza.
Ho bisogno di un po' di tempo con i miei amici per sorseggiare whisky
Ho passato gli ultimi dodici mesi chiuso in casa
Ma stasera mi accontento di esistere
2015, eravamo su quel Pen Griffey
Volevo quello che aveva lui, ma le scarpe non mi andavano bene
Ora la città è con me e ho i bambini che mi ascoltano
E sono un operatore di lusso per istinto
Parola di Sade, che cammina in pieno giorno
Con i finestrini abbassati, sono a Broadway
Ed era solo un giorno fa, ero a Diego come i maledetti Padres
Ora sono dai miei nonni a lasciar dire a mio nonno
Quello che vuole dire
Perché al giorno d'oggi, sono sul giornale una volta al giorno
E non è sempre positivo, è un mucchio di cose.
Ma fanculo, amico, mi sono laureato da giovane
E se non sono io a gestire le cose, presto lo farò io.
Sono un artista, amico, tu prendi solo in giro le cose
Sono il più duro, amico, e voi non sapete che dire
Questo album è un museo, quindi per favore non toccate niente
Va bene darmi degli apprezzamenti, ma non fatelo diventare una sofferenza
Va bene darmi il top, non renderlo una cosa così importante
Non offenderti se ci incontriamo e ti dico: "Come ti chiami?".
Ho volato in giro per il paese per trecento giorni
Ma non ho intenzione di giustificare il modo in cui mi sono adattato alla fama
Fanculo la fama, fin dal primo momento, non siamo stati tagliati allo stesso modo
Ho così tanto, ma penso ancora a ciò che non ho ottenuto
Non sono mai stato il tipo che vuole le cose
Voglio il potere (voglio il potere)
Voglio che la mia vita acceleri di un paio di miglia all'ora
Voglio che i miei cani sappiano che questa roba è nostra
Voglio rispetto, non voglio fiori
So che lo citeranno
Il flusso non ha senso, la tasca è potente
Una volta era potenziale, ma ora è roba da grandi
Dannazione, quel ragazzo galleggia, tratta i beat come se fossero oceani
Tutta questa gente vuole salutare come se fossimo vecchi amici
Io non mi trattengo, di' ai media: "Tieni questo".
So che ho detto che mi manchi, ma segretamente non mi manchi
Ho delle storie e le porterò a casa con me
()

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!