%d0%ba%d1%80%d0%b8%d1%81%d0%bf%d0%b8-%d0%bf%d1%80%d0%be%d0%b1%d0%bb%d0%b5%d0%bc%d0%b0-%d1%81%d0%be-%d0%b7%d0%b2%d1%83%d0%ba%d0%be%d0%bc-sound-problem

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Саундтрек (Soundtrack) di КРИСПИ contenuta nell'album Проблема со звуком (Sound Problem). “Саундтрек (Soundtrack)” è una canzone di КРИСПИ. Саундтрек (Soundtrack) Lyrics.

TRADUZIONE - КРИСПИ - Саундтрек (Soundtrack)

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - КРИСПИ - Саундтрек (Soundtrack)

Troppa acqua, andiamo al sodo.
È la colonna sonora dei miei giorni in bianco e nero.
# Sto mettendo giù i ritmi, non ho bisogno di preliminari #
# Non sono facile, sì, sono sempre stato duro #
# Troppa acqua, andiamo al sodo.
# E' la colonna sonora dei miei giorni in bianco e nero. #
# Sto mettendo giù i ritmi, non ho bisogno di preliminari #
# Non sono facile, sì, sono sempre stato duro #
Io, ecco che arriva la campana, non sono 7-7, fratello, sono un po' più basso
È l'area di Mosca, stronza, la mia nicchia.
E ogni scolaro alla luce conosce l'odore dell'hashish (Hoo)
# Questa palude mi trascina verso il basso, ma io voglio essere più alto.
# È stata dura, ma ho alzato il culo dal divano.
# Un quindicenne sogna di riempire le sale #
# Quindicenne, e vuole un sacco di soldi #
E non ha bisogno di mamma e papà per rendere ricco suo figlio (E-e)
E-e, 2020, questa è la prima volta che vedo un impasto
# A quattordici anni sono andato un po' troppo lontano dal mio primo salto #
# Bassotti d'affari, scarpe da ginnastica nike, contanti per stracci costosi #
# Carisma sotto i cento, dopo di me tutte le puttane sono ninfomani #
# Qualcuno mi sta chiamando fuori, ma non ho piu' tempo #
# Io lo chiamo "lavoro", mentre tu ti lamenti della tua fortuna #
Il viaggio della mia vita lo divido in momenti
Non ho bisogno di stronzi che mi credano.

# Pavimento del cazzo, rigido sotto i piedi, spazzatura che mi saluta #
Cenere sul pavimento, l'odore di cemento nelle case popolari (A-e)
"Smetterò domani, ho bisogno di un'altra boccata" (A-e)
"Conosco me stesso e non me ne frega un cazzo di quello che dici".
(A-e) "Non me ne frega un cazzo di nessuno, ho solo bisogno di una boccata" (A-e)
# Uno sguardo che non va da nessuna parte, i miei occhi vanno più veloci di un camion #
- Che cazzo stai facendo?
- Dov'eri quando avevo bisogno di un amico?
- Fottiti, aspetta il tuo giorno, sarà un giorno di giudizio.
Troppa acqua, andiamo al sodo.
# È la colonna sonora dei miei giorni in bianco e nero.
# Sto mettendo giù i ritmi e non ho bisogno di preliminari #
# Non sono facile, si', sono sempre stato difficile. #
# Troppa acqua, andiamo al sodo.
# E' la colonna sonora dei miei giorni in bianco e nero. #
# Sto mettendo giù i ritmi, non ho bisogno di preliminari #
# Non sono facile, sì, sono sempre stato duro #

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!