kukon-ogrody-mixtape-3

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di sąsiedzi di Kukon contenuta nell'album Ogrody Mixtape 3. “sąsiedzi” è una canzone di Kukon. sąsiedzi Lyrics.

TRADUZIONE - Kukon - sąsiedzi

Vai al Testo Originale
Scopri il nuovo tour di Kukon su

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Kukon - sąsiedzi

Che giornata di merda, appena alzati e sta già piovendo
Una notizia peggiore del fatto che sto allagando il mio vicino e il vicino del mio vicino
Intendo dire vasca da bagno, non che io abbia avuto un errore, fatalmente
Perché avevo anche delle cose importanti da fare e purtroppo devo partire
Il vicino di casa che conoscevo bene, e il vicino un po' fesso
Veniva a casa mia per fumare, o di solito per fare colazione...
Era anche una tipa in gamba, si faceva le canne a casa mia
Ora sono una grande star, quindi non andiamo molto d'accordo.
C'era anche un ragazzo accanto a me che aveva una rivista, sono stato svegliato dalle sirene
E mi stavo sballando, ero davvero in crisi in quel periodo.
Ma in qualche modo sono sopravvissuto, avevo un caso all'epoca
Ma in qualche modo me ne sono dimenticato
E oggi il mio vicino medico ha distrutto la sua Tesla.
Ho visto questo rottame, qui l'ha parcheggiato sotto la Mercedes.
Mi ha trovato una BMW più economica, perché suo fratello ha dei contatti.
E alla cena di domani, presumibilmente, ci saranno anche i più importanti.
Vivete accanto a me e non lo sapete nemmeno.
Forse un giorno ci incontreremo per caso
Forse l'ascensore si fermerà nello stesso momento
Forse sarò io e voi sarete già diversi
Vivete accanto a me e non lo sapete nemmeno.
Forse un giorno ci incontreremo per caso
Forse l'ascensore si fermerà nello stesso momento
Forse sarò io, ma tu sarai già diverso

Dopo la prima di questo film, sono uscito immediatamente a fumare
E ha suonato in ogni finestra e così ho ascoltato con i miei vicini
Nei quartieri residenziali si è fottuto, lo suonavano come noi nei seminterrati.
Dove registravo, dove c'era la palestra
Un'opzione di emergenza, come se dovessi spostare il melange.
Ho bruciato chili di quella merda in quei quartieri...
Stavo già diventando vecchio
E qui sono il più giovane, perché ho smesso di apprezzare le grida sotto la mia finestra dopo una notte fuori casa.
Quando qualcuno grida aiuto e qualcuno sta mettendo a soqquadro l'armadio
Perché non posso cambiare le cose se non cambio me stesso.
Qui dove poi si prendono polveri per smettere di sentire le voci
Qui dove le madri hanno le Porsche e i bambini hanno dei bei nasi
Qui dove i soldi scarseggiano e tutti ne sono disgustati
O si vergognano di dirlo e si sentono disprezzati se vedono che avete di più.
Io ero così e tu non lo sei mai stato, quindi non puoi capire il risentimento che provi per me.
Quando molte di queste intenzioni sono sbagliate
Vivete accanto a me e non lo sapete nemmeno.
Forse un giorno ci incontreremo per caso
Forse l'ascensore si fermerà una volta
Forse sarò io e tu sarai diverso
Vivete accanto a me e non lo sapete nemmeno.
Forse un giorno ci incontreremo per caso
Forse l'ascensore si fermerà nello stesso momento
Forse sarò io e tu sarai diverso

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!