miyagi-hattori

MiyaGi

Saloon

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Saloon di MiyaGi contenuta nell'album HATTORI. “Saloon” è una canzone di MiyaGi. Saloon Lyrics.

TRADUZIONE - MiyaGi - Saloon

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - MiyaGi - Saloon

Nel salone del malvagio Western ho versato il dolore
Siamo stati sopraffatti da pensieri non salutari, ci è stato impedito di notare
È una questione di peso, sì, e una buona ragione per non chiederselo
Vivere o non vivere, credetemi, non dipende da noi, non dipende da noi...

Non ringhiate, perché il dolore di qualcuno ha oscurato i raggi delle torce.
I campioni sulla fornace hanno detto all'invisibile di guarire
Dobbiamo, non dobbiamo - barda, barda, barda, barda, barda
Seguite il miraggio, gli uragani di parole sono i carnefici.
Io vi accuso, scegliete il vostro lato del mondo, chiunque voi siate.
Wagwan, ghetto
Non c'è modo di saperlo.
Questo campo non è arato non arato.
Tuttavia, possiederò l'antidoto...
Gli argini del fiume non reggeranno questa oscillazione, voi scegliete il lato del mondo.

# Un cadavere senz'anima, e' sciocco giocare al fuorilegge #
♪ Feelin' like it's bought, don't mumble it ♪
# Non è un cazzo di figo, **** #
# Tagliare le stronzate #
# Non e' questo il punto, non e' questo il punto #
# Direttamente dalla fossa senza perdite #
# Buona la flava su un bomber calciato in porta #
# Nessun obiettivo, nessuna grana # # Nessun obiettivo, nessuna grana #
No targeting, no dough (Nessun obiettivo, niente soldi)
# Credeteci o no, il tempo è un orco.
# Carica la pista, spegni le luci #
# Sto prendendo la rincorsa per noi, per tutti noi #
# Sopravvivi, ti sei fidato di me per anni # (Ehi)

# Con i passi pesanti di un vagabondo #
Verso il salone, dove c'è un gran rumore, che abbatte l'involucro
Gli scavatori torneranno
Mordere e rubare, rompere e cagare
# Corri, non è più nelle nostre mani #
# Ma siamo tornati a muoverci # # e siamo fortunati #
Il male è in agguato, lo so.
# Combattendo per la pace, i nervi sono a fior di pelle #
# Stiamo bruciando la vita, # # stiamo proteggendo la terra #

# Nel saloon di un western malvagio ho affogato i miei dispiaceri.
# Siamo stati sopraffatti dall'ottusità dei nostri pensieri, che ci ha impedito di notare
# E' una buona ragione, sì, e una buona ragione per non chiederselo #
Vivere o non vivere, credetemi, non sta a noi decidere, non sta a noi decidere.
Le leggi della vita, non disattendendo le leggi della vita, ho capito di nuovo
Questo non è un paradiso, ogni scavatore qui è un cannibale
E io, un uomo sciocco e ingenuo, questo mondo si stava rompendo e rompendo e rompendo
# Rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta, rotta... #

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!