babyface-ray-face-deluxe-edition

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Overtime di Babyface Ray e Yung Lean contenuta nell'album FACE (Deluxe Edition). “Overtime” è una canzone di Babyface Ray. Overtime Lyrics.

TRADUZIONE - Babyface Ray - Overtime

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Babyface Ray - Overtime

Non si può aprire la stessa porta
Perché il diavolo è sempre anarchico
Ero ubriaco e fatto allo stesso tempo
Così lei non poteva sentirmi parlare
Sono una pop star con un sacco di bar
Cuori di velluto nella mia bara
E facciamo sempre gli straordinari
Così non c'è tempo per niente
Non ci vedrai arrivare
Non mi vedrai arrivare
Inclinare la mia testa verso il cielo (Sky high)
Credo ancora nei tuoi occhi (Eyes)
Chi diavolo è Carlo?
Siamo in cima a questa merda, non è niente di che
L'asso di picche nelle mie carte, così sai che non stiamo bluffando
Commozioni cerebrali nella mia testa da quando ero giovane
Parlare del Signore come se fosse qualcosa di importante
Dite che si è chiusa in casa con me, non vuole davvero andarsene
Vivi una vita da teppista, non vuoi morire per accorgerti di me
Fanculo a quello che dicono i negri, io guardo quello che mi fanno vedere
Fresco come l'inferno, in questa vita, tendono a sapere che sono io
Tutti non possono andare, non potete andare con me
Solo per completare i link, mi è costato quarantatré dollari
Non possiamo andare al locale finché non mi procuro un pacchetto festa (Uh-uh)
Se la puttana è un otto o meglio, può venire con me
Facevo gli straordinari e non si accorgevano di me, sì, negro
Facevo gli straordinari e non si accorgevano di me, negro
Facevo gli straordinari e non si accorgevano di me, sì

Lavorando 24 ore su 24, gli amici si sono trasformati in opps
Sono 1150, quindi state attenti al mio pop
Collegato per sempre, davvero, qual è la goccia?
Sto dando a P una crema non appena lo fanno uscire
Ho dovuto lavarmi le mani con le strade, i negri poliziotti
Festa dei documenti, i negri non li porteranno su
Ho messo le mani su di esso, allora potremmo prendere il Sud
Anche il Nord, potrei confondermi, scegliere un percorso
Rompere una noce, rompere un'altra noce, cacciarla via
Fregare Neimans, fottere anche Saks, fare un sacco di cose
Cosa sai dell'acciaio? Andare quando fa caldo
Mancare di rispetto, mancare di rispetto, colpire il suo top
D sta diventando freddo, devo riscaldare il sei
La famiglia è preoccupata per mio nipote, merda, lui sta con me
Ho fatto un tour mondiale, ho raccolto un sacco di formaggio
Nuova stagione, cuore umano sulla manica
Non ci vedranno arrivare
No, non mi vedrete arrivare
Inclinare la mia testa verso il cielo, il cielo alto
Credo ancora in
Non ci vedrai arrivare
No, non mi vedrete arrivare
In cima a questa merda, non è nulla
Non vuole andarsene

Dice che si è chiusa con me, non vuole davvero andarsene
Vivere una vita da teppista, non voler morire per accorgersi di me
Fanculo a quello che dicono i negri, io guardo quello che mi fanno vedere
Fresco come l'inferno, in questa vita, tendono a sapere che sono io
Tutti non possono andare, non potete andare con me
Solo per completare i link, mi è costato quarantatré dollari
Non possiamo andare al locale finché non mi procuro un pacchetto festa (Uh-uh)
Se la puttana è un otto o meglio, può venire con me
Facevo gli straordinari e non si accorgevano di me, sì, negro
Facevo gli straordinari e non si accorgevano di me, negro
Facevo gli straordinari e non si accorgevano di me, sì

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI