Lyric Music

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Motel di Skizzy Mars contenuta nell'album Fun & Problems. “Motel” è una canzone di Skizzy Mars. Motel Lyrics.

TRADUZIONE - Skizzy Mars - Motel

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Skizzy Mars - Motel

So che ami il modo in cui guardi dentro quello specchio ragazza
Soffiamo forte dentro la tua jeep urlando "fanculo al mondo
So che a volte pensi a quello che sarebbe potuto essere
Mentre siamo seduti in questo motel

Ay
???????
Ma ovunque io vada ci sono io
Hai appena finito di fumare con gli amici
E io ho appena colpito la strada ancora una volta
Ora vivo in una città che sto odiando, cazzo
Tutti fingono di aver bisogno di convalida, anche io
Tutte queste droghe in cerca di salvezza
Chiamate a tarda notte sperando che tu le prenda
Cambiare la vita è salvare la vita
Tu sei quello che se n'è andato, baby, sto aspettando
Ho preso un'altra pillola perché la mia mente corre
Mettere il tuo nome in una canzone ora è audace
Dio che mi parla durante la meditazione
Scivolare su di te a tarda notte so che fai il turno di giorno
Tutta la merda che avrei potuto dire tutte le notti che avremmo potuto passare
Tu vivi senza pagare l'affitto nella mia testa

So che ami il modo in cui appari in quello specchio ragazza
Soffiamo forte dentro la tua jeep e urliamo "fanculo al mondo
So che a volte pensi a quello che sarebbe potuto essere
Mentre siamo seduti in questo motel (-tel-tel)


Ci muoviamo lentamente perché è il ritmo che preferisci
Ho provato a darti gas credendo che tu valga qualcosa
Codipendente, non lasciarmi per lavoro
Sarò qui quando tornerai qualcosa di arrotolato da bruciare
Problemi di impegno, mio padre si è sistemato a 40 anni
E io ho 27 anni, uso il sesso come una medicina
L'intelligenza emotiva era qualcosa che non ho mai livellato con
Io e le mie diavolerie
Faccio ancora cose che sto cercando di fermare
E tu sei ancora un sacco che mescola la pentola
Giovane e perplesso
Lei ha la fama, io ho il sesso
Ancora penso a te qualche volta, lo confesso
Bevendo nel bene e nel male
In ogni occasione abbiamo sbiadito
E ci guardiamo indietro con stupore
E ci chiediamo dove sono andati i giorni
Giovane e ci manca la pazienza

So che ami il modo in cui guardi dentro quello specchio ragazza
Soffiando forte dentro la tua jeep urliamo fottendo il mondo
So che a volte pensi a cosa sarebbe potuto essere
Mentre siamo seduti in questo motel

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!