childish-gambino-because-the-internet

Childish Gambino

II. Earth: The Oldest Computer (The Last Night)

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di II. Earth: The Oldest Computer (The Last Night) di Childish Gambino contenuta nell'album Because the Internet. “II. Earth: The Oldest Computer (The Last Night)” è una canzone di Childish Gambino. II. Earth: The Oldest Computer (The Last Night) Lyrics.

TRADUZIONE - Childish Gambino - II. Earth: The Oldest Computer (The Last Night)

Vai al Testo Originale
Scopri il nuovo tour di Childish Gambino su

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Childish Gambino - II. Earth: The Oldest Computer (The Last Night)

Vedi, ora non voglio vedere un'era, un'era, un'era
Vedi, ora voglio solo vivere per sempre
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte

Quando il mondo è stato discernito con questo e quello
Ero giovane, non sapevo trattenerlo
Ora siamo qui e il mondo è qualcos'altro
Potremmo partire ogni giorno e chiedere aiuto
Eravamo dei, nessuno era al di sopra di me (Woo)
Quella "A" sul mio petto come adulterio (Sì)
Quella "A" sul mio petto, alza il pugno (Sì)
Quella "A" sul mio petto come una chipmunk
Alvin, Theodore
Inspira, espira, amore mio
Inspirare, espirare, non importa
Era l'ora, il numero nove, le bugie
Felino con un deathwish
E-right non ha aiutato la merda
Nessun nome nell'elenco degli ospiti
Aspetta, eravamo destinati

Vedi, ora non voglio vedere un'era (No) un'era (No) un'era
Vedi, ora voglio solo vivere per sempre e sempre
Forse è l'ultima notte (io e te)
Forse è l'ultima notte (Fuochi d'artificio)
Forse è l'ultima notte (Oh, tutte le stelle)
Forse è l'ultima notte (Supermoon)
Forse è l'ultima notte

Tutto quello che ho
Tutto quello che non ho è il futuro
Affronta la mia anima
Tutta la notte

Sì, liberati da tutti gli interni
Gli senza Dio ci hanno negato
Ma non ce ne frega niente del giorno successivo
Non siamo mai stati qui, non sappiamo mai se il mondo cambierà
Il buon senso, le conseguenze
Ritwittate la verità, quindi rimpiangete le menzioni
Siamo i sopravvissuti wireless delle cose scomparse
Gli schiavi del senza nome non vivono mai a lungo
Vivi e muori sulla linea "Non conoscere mai la paura"
Anche io non sopravviverò, è ingiusto?
È ingiusto? Perché non mi interessa
Quando calpesto quella formica sull'erba
Progressi l'unica cosa che durerà (ultima, ultima)
3005, l'anno in cui temiamo che solo Dio sopravviverà
Essere soli è vivo

Vedi, ora non voglio vedere un'era, un'era, un'era
Vedi, ora voglio solo vivere per sempre
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte
Vedi, ora non voglio vedere un'era, un'era, un'era
Vedi, ora voglio solo vivere per sempre
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte
Forse è l'ultima notte

Ha quel corpo, oh io, oh mio
Invia loro foto sul mio telefono, GPOY
Ha quel corpo, oh io, oh mio
Invia loro foto sul mio telefono, GPOY
GPOY, GPOY, GPOY
GPOY, GPOY, GPOY
Invia loro foto sul mio telefono, GPOY

Quindi vola, ragazza sai che sei così vola
Quindi vola, sei così vola, ragazza, lo so
mi manchi
Ragazza, sai che mi manchi
Quindi vola, ragazza sai che sei così vola
Quindi vola, quindi vola, ragazza, lo so
Mi manchi (lo faccio)
Ragazza, sai che mi manchi (lo so, ooh)
Sei così vola, ragazza sai che sei così vola
Quindi vola, sei così vola, ragazza, lo so (lo faccio, lo faccio)
Mi manchi (Ah, lo faccio)
Ragazza, sai che mi manchi (lo faccio, lo faccio)
Sei così vola, ragazza sai che sei così vola
Quindi vola, sei così vola, ragazza, lo so
Mi manchi (Ooh)
Ragazza, sai che mi manchi (Ooh, oh)

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!