greyson-chance-palladium

Greyson Chance

Homerun Hitter

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Homerun Hitter di Greyson Chance contenuta nell'album Palladium. “Homerun Hitter” è una canzone di Greyson Chance. Homerun Hitter Lyrics.

TRADUZIONE - Greyson Chance - Homerun Hitter

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Greyson Chance - Homerun Hitter

Se devo dire le cose come stanno
Siamo diventati identici a loro
Siamo diventati gli estranei che non conosciamo
Una rosa morente
Sono a quaranta miglia a nord da dove ci siamo conosciuti
Tu sei a quaranta miglia a sud di dove viviamo
Non importa dove cerchiamo di andare
Se tutte le uscite sono chiuse

Non c'è niente che possa dire
Per tenere la testa fuori dall'acqua
Non c'è niente che possa fare
Se ne perdo uno, ne perdo due
Perché pensavo che tu fossi il battitore di Homerun, la ciliegina che non amara mai
Come il primo assaggio di calore, la sensazione che voglio mantenere finché non sarò morto (morto, morto)
Non c'è niente che possa fare (Do, do)
E pensavo che tu fossi un Assassino a Sangue Freddo, una verità che non potevo immaginare
Ma quella luce non ha mai dipinto la stanza
Ora non c'è niente che possa fare (Do, do)
Per renderti le cose più facili

È più che un fuoco che si spegne
È più che le candele per terra
È tutto ciò che volevi che fossimo
Le parti che non vedrò
La porta che ho sempre chiuso a chiave, tu l'hai lasciata aperta
Troppo spaventato dal fatto che avresti battuto le palpebre e ti saresti chiuso in te stesso
E avremmo perso la nostra vulnerabilità
Oh, eravamo così ingenui

Perché pensavo che tu fossi il battitore di Homerun, la ciliegia che non amara mai.
Come il primo assaggio di calore, la sensazione che voglio mantenere finché non sarò morto (morto, morto)
Non c'è niente che possa fare (Do, do)
E pensavo che tu fossi un Assassino a Sangue Freddo, una verità che non potevo immaginare
Ma quella luce non ha mai dipinto la stanza
Ora non c'è niente che possa fare (Do, do)
Per rendere le cose più facili...
Più facile, più facile...
Più facile, più facile
Più facile, più facile
Più facile per te

Non c'è niente che io possa dire per impedire a quegli splendidi occhi di piangere
Non c'è niente che possa fare
Se perdo te, perdo anche io

Perché pensavo che tu fossi il battitore di Homerun, la ciliegina che non amara mai
Come il primo assaggio di calore, la sensazione che voglio mantenere finché non sarò morto (morto, morto)
Non c'è niente che possa fare (Do, do)
E pensavo che tu fossi un Assassino a Sangue Freddo, una verità che non potevo immaginare
Ma quella luce non ha mai dipinto la stanza
Ora non c'è niente che possa fare (Do, do)
Per rendere le cose più facili...

Più facile, più facile...
Più facile, più facile
Più facile, più facile
Più facile per te

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!