Lyric Music

Cakal

Göremediğin

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Göremediğin di Cakal contenuta nell'album Paradoks. “Göremediğin” è una canzone di Cakal. Göremediğin Lyrics.

TRADUZIONE - Cakal - Göremediğin

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Cakal - Göremediğin

(Itadakimasu)

Ciò che io non vedo, ciò che tu non vedi
Sto aprendo gli occhi su un universo, non è uno scherzo.
Vivere come se potesse essere la fine da un momento all'altro, andare.
Non so quanto tempo ci vorrà ancora.
Ciò che io non vedo, ciò che tu non vedi
Sto aprendo gli occhi su un universo, non è uno scherzo.
Vivere come se potesse essere la fine da un momento all'altro, andare.
Non so quanto tempo ci vorrà ancora.

(Coyote)
Sollevare, sollevare, sollevare, abbassare
In onore di voi, potete
L'hai bruciato, giralo bene
Mio fratello è un leone pericoloso nella giungla (Ya)
Ho cercato e cercato e ho trovato problemi
Ho vinto il jackpot
L'ho visto, l'ho detto, non mi sono complimentato.
Vieni da me, Didem, Didem
Non c'è mai stato un trucco fino ad oggi
Ho pagato il prezzo anche in retromarcia
Una volta indossato, non lo indosserò più, non lo indosserò più.
Ho scopato una volta, non scopero' di nuovo, non scopero' piu'.
Il tuo idolo, Aga, certo che siamo i tuoi idoli.
Orologi storia'mi sempre come serie
Tu sei all'angolo, oh, agnello al galoppo
Sto scopando, ma non ho avuto il permesso di farlo.
Stiamo uscendo, lasciaci in pace.
Musica dal basso con bottiglie incandescenti
Sputateci fuori alla fine della serata, capitano.
In questo momento sono nella zona, come una tigre.
Gli ho detto di venire da me, ma non è tornato a casa.
Armeno come i peccati di stasera
Quando le lampadine sono alte sopra la mia testa
Non ho pensato a te.

Quello che io non vedo, quello che tu non vedi
Sto aprendo gli occhi su un universo, non è uno scherzo.
Vivere come se potesse essere la fine in qualsiasi momento, andare.
Non so quanto tempo ci vorrà ancora.
Quello che io non vedo, quello che tu non vedi
Sto aprendo gli occhi su un universo, non è uno scherzo.
Vivere come se potesse essere la fine in qualsiasi momento, andare.
Non so quanto tempo ci vorrà ancora.
I Perros Blancos entrano nel locale
Usciamo tutti i giorni fino a sera.
Aga dove siamo in diversi edifici
Dalyan baby sigh sigh fumi
Il bambino robusto, le graffette robuste
Arricciarsi e piegarsi e fingere bene, baby (Grrr)
Ho ballato nel cuore della notte e ho portato con me quattro ragazze, una dopo l'altra.
Mangiate-cibo-cena trenta-cinquanta mance, so che domani ne avrò centomila.
Tatuaggio sul corpo, begli occhiali
Ogni sera dividiamo i soldi in quattro parti
Bilancia pesapersone kilo kilo kilo abbondanza
Riempilo in onore del sole splendente, fratello.

Sollevare, sollevare, sollevare, abbassare
In onore di voi, potete
L'ho acceso, gira a destra
Mio fratello è un leone pericoloso nella giungla (Ya)
Ho cercato e cercato e ho trovato problemi
Ho vinto il jackpot
L'ho visto, l'ho detto, non mi sono complimentato.
Vieni da me, Didem, Didem
Didem, Didem
Didem, Didem
Didem, Didem
Didem, Didem
Mmmm, mmmm
Sì, sì.
Ciò che io non vedo, ciò che tu non vedi
Sto aprendo gli occhi su un universo, non è uno scherzo.
Vivere come se potesse essere la fine in qualsiasi momento, andare.
Non so quanto tempo ci vorrà ancora.
Ciò che io non vedo, ciò che tu non vedi
Sto aprendo gli occhi su un universo, non è uno scherzo.
Vivere come se potesse essere la fine da un momento all'altro, andare.
Non so quanto tempo ci vorrà ancora.

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!