clementino-miracolo-ultimo-round

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di El Señor di Clementino contenuta nell'album Miracolo! (Ultimo Round). “El Señor” è una canzone di Clementino. El Señor Lyrics.

TRADUZIONE - Clementino - El Señor

Vai al Testo Originale
Scopri il nuovo tour di Clementino su

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Clementino - El Señor

[Ritornello: Clementino]

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Fa nata Cann Miguel

Abemus bamba il papa con la fumata bianca

Quanto faccio un mascara

El signor Tano che è sinonimo de loco

Gestione contrabbando grave alcolico e non poco

È un membro della famiglia che vive lontano
Se lo prendono, commettono un errore
Questo ragazzo è un ladro non lontano

Mo se fa nat` tre piste a chillatu lato

Dammi il rum, generi alimentari con sigari cubani
Se tu rubi e la lama te taglia la mano

El sultano Cavron,ogni passo è na bomb

Vedo questo territorio come la mia zomba

È la storia di chi non chiederà perdono

In un mare di shit io faccio il mio lavoro

Tanto un giorno verrò sparato nel corazon

Sarò conosciuto nel mondo come el Señor

Chi ha camminato in alto pur pe tant`anni

Prima o poi po` fra adda carè

Na cass non è un laccio che ti fai la testa

O` nome e stu guaglione mo qual è

[Ritornello: Clementino]

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno


Ma la guata guatemala non so stato io

Ero a Panama col jet via verso Rio

Nel peggio bar de Caracas scaricavo gas

In viaggio verso le Bahamas coi cani e coi Nas

A Colombia sapeva pure a Escobar

Esc` pazz po sound Sud American

Teng a gente a`sott ca me proteggerà

Viv miez e crimini ind a sta città fra

Teng e contatti chiu potenti si to vuo` ccattà

Questo è Tritolo Reman, finisco per prenderlo

Fino a mio fratello non mi trovi sul

Na macchia e sang te schizzat nfacc o`mur

Chi ha camminato in alto pur pe tant`anni

Prima o poi po` fra adda carè

Na cass non è un laccio che ti fai la testa

O` nome e stu guaglione mo qual è

[Ritornello: Clementino]

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Il Signore, Il Signore, Il Signore che fenomeno

Chell c`aggia fa ind a` vita mij

Lascia che ti porti dove va il mio destino
Vieni a ridere, vieni a ridere

Vieni a ridere, vieni a ridere

Non malato, ma chiamiamolo

Fra già sta pa via chi me ven a accir`r

Vieni a ridere, vieni a ridere

Vieni a ridere, vieni a ridere

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!