Gazapizm

Dayan

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Dayan di Gazapizm contenuta nell'album HİZA. “Dayan” è una canzone di Gazapizm. Dayan Lyrics.

TRADUZIONE - Gazapizm - Dayan

VIDEO MUSICALE

TRADUZIONE - Gazapizm - Dayan


Tutto è lasciato alle spalle
La mia mente rinuncia a tutti i bei momenti
Questa merda è accompagnata da me
Kala
Il bandito riconosce l'un l'altro il proibito, il bandito per l'altro
A chi dovrebbe prendere la guardia?
Nessuno ha riso, ma la vita ha fatto battute sanguinanti
Dayana
Devo vivere
Qualcosa è nascosto nella mia gamba, chi l'ha visto?
Ho assaggiato il significato e il gusto in anticipo
Ho perso il talismano, il mio appetito è svanito
Alcuni pensavano che fosse una brutta coincidenza
Ho distribuito la massima quantità di fiori
Chi sono le canzoni apparenti rimaste?
Conosco il mio quartiere
Ho battuto tabù nell'industria vile
Le aziende avide hanno allungato la batteria
Sono venuto a Istanbul con una valigia di legno?
Non il mio comandante
Nessuno scarica prima questa gamba
L'ho dato al mio vicino qualunque cosa avessi bevuto
L'ingratitudine è entrata anche in questo reparto oggi!
Ma non può parlare adesso
Parassita nel mio addome due anni fa
Ho sollevato la testa, rivista dopo di me
Tolleranza tolleranza dopamina nel mio cervello!
Totale di tutto
Non c'è il sole al mattino, secondo chi?
Una notte cadono tutte quelle stelle
Per chi, rinuncia, per chi?

Un giorno sono caduto
La mia storia di peso
oscurità
fama
articolo
polizia
lussuria
odio
cancro
passaggio
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta (resisti)
Un giorno (un giorno) sono caduto (sono caduto)
Il mio fardello (il mio fardello) la mia storia (la mia storia)
Cupo (tristezza)
Fama (fama)
Sostanza (sostanza)
Polis (polis)
Lussuria (lussuria)
Odio (odio)
Cancro (cancro)
Pass (passa)
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta (resisti)
(Per chi, rinuncia, per chi? Aspetta, resisti)
(Non c'è il sole al mattino, secondo chi?)

Fermati un po 'indietro
La guerra non è lontana
Dimmi senza tempo
Ma non infondato
Il tempo è grigio scuro
Nessuno è indeciso
Ma mentre vomitavo, mi dissi il veleno:
"Non è spietato, aspetta!"
Lascia le mie mani
I miei nastri si bruciano all'improvviso
Appende il mio poster su un muro tagliato
Mentre stavo stampando il mio concerto con un preavviso infondato, la polizia
Tempo di antidoto
Credimi, non una piccola bugia intorno a me
Anche se ti strappi il culo, il nostro tesoro è morboso
Il tuo dovere è una goccia nel mare
Raccoglie premi
Perché questi ragazzi neri scendono a compromessi?
Le mie scarpe infangate, tappeti rossi
Certo il mio amore è amore!
Velev che per un periodo sono caduto e scomparso
Qualcuno ha dimenticato che sono umano
Ho appena diretto la canna per me stesso
La stampa mi ha tenuto libero!
Ora uno sconosciuto sulla terra
Non utile, ma non dannoso
Credimi, questa fatica è su di me, non una bugia
Senza tempo ovviamente resisti
Guardando indietro
Guardando indietro
Guardando indietro
Dayana

Un giorno sono caduto
La mia storia di peso
oscurità
fama
articolo
polizia
lussuria
odio
cancro
passaggio
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta (resisti)
Un giorno (un giorno) sono caduto (sono caduto)
Il mio fardello (il mio fardello) la mia storia (la mia storia)
Cupo (tristezza)
Fama (fama)
Sostanza (sostanza)
Polis (polis)
Lussuria (lussuria)
Odio (odio)
Cancro (cancro)
Pass (passa)
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta la vita
Aspetta (resisti)
(Mi sono detto: "Non è spietato, aspetta!")
(Il tuo dovere è una goccia nel mare!)

Vai al Testo Originale

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!