lia-shine-affetmem

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Affetmem di Lia Shine contenuta nell'album Affetmem. “Affetmem” è una canzone di Lia Shine. Affetmem Lyrics.

TRADUZIONE - Lia Shine - Affetmem

Vai al Testo Originale
Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TRADUZIONE - Lia Shine - Affetmem

Volevo sentire una risposta da chiunque ci sia (Chiunque ci sia)
Non è finita, sto ancora combattendo con me stesso (Still)
Il mio mondo è diventato ordinario; vieni, salva questo mio corpo (Save)
C'è un'anima persa nel centro della città (There is a soul)
Tutti i volti mi ricordano te (Reminds)
Mi sono aggrappato a tutte le cose sbagliate, pensando che fosse la via (pensando che fosse la via)
Il mio corpo è sempre messo alla prova con le privazioni (Tested)
Ho la vista così annebbiata che riesco a ricordare tutto solo vagamente.
La mia ombra segue la notte, nelle mani di chi è affidato questo cuore?
Ho rinunciato a tutto, cosa fareste voi al mio posto?
È difficile scappare, non ho famiglia, le tracce del tradimento rimangono sul mio corpo
Basta con le favole, ho visto la verità con i miei occhi
Non sono vivo, sono morto in spirito!
Non sono contento di te!
Ero una bambina spaventata, tutta sola, sono scappata da tutto
Ho cercato di alzarmi e sono stato ripetutamente colpito in faccia dalla verità (Sì!).
Gesù, dimmi, sono davvero un pezzo di merda?
Lontano domani dalla speranza, non dimenticherò nulla di tutto questo
Mi viene in mente un ricordo
Non si può fuggire scappando
Ci vediamo lì.
Prima o poi, ti metterò le mani addosso.
Dimmi, cosa volevi da me?
Hai portato con te i miei ricordi
Mi hai trascinato con te
È difficile per me affrontare il tuo tradimento
Non ce la faccio più
Non siamo noi, ti sbagli, Aden.
Mi hai portato via il domani
Non aspettare oltre, non perdonerò
Dimmi, cosa volevi da me?
Hai portato con te i miei ricordi
Mi hai trascinato con te
È difficile per me affrontare il tuo tradimento
Non ce la faccio più
Non siamo noi, ti sbagli, Aden.
Mi hai portato via il domani
Non aspettare oltre, non perdonerò

Non ho mai fatto del male a nessuno, se non a me stesso.
Abituatevi a salutare tutti coloro che avete detto "non vado".
Guardandomi allo specchio sentivo la mia solitudine fino al midollo.
Lo sento, so che la morte è vicina.
Ho gridato, ma non mi avete sentito.
Hai sempre guardato dietro la tenda
Siete stanchi, nessuno se ne rende conto
Un giorno ti guarderai indietro
Lasciatelo lì.
Il tuo nome è su tutti i bambini nati
Sono di cattivo umore (I'm in a bad mood!)
Dimmi, cosa volevi da me
Hai portato con te i miei ricordi
Mi hai trascinato con te
È difficile per me affrontare il tuo tradimento
Non ce la faccio più
Non siamo noi, ti sbagli, Aden.
Mi hai portato via il domani
Non aspettare oltre, non perdonerò

Dimmi, cosa volevi da me?
Non ce la faccio più
Non perdono

Vai al Testo Originale

CONDIVIDI