In questo momento di emergenza legata alla pandemia di Coronavirus, la musica si è confermata ancora una volta di vitale importanza per le persone.

Omaggiando gli artisti sui propri social, molti sono stati gli operatori sanitari che lottano in prima linea, e tra gli idoli più elogiati c’è Tiziano Ferro, il quale non è rimasto insensibile ad una dedica di un infermiere, decidendo quindi di rispondere al suo messaggio su Instagram.

Non sono un eroe, e nemmeno mi sento un eroe!“, scrive l’operatore sanitario che ha dedicato un posto a Tiziano Ferro, “faccio solamente il mio lavoro e cerco di farlo al meglio perché mi piace e mi fa stare bene… esattamente come mi fa stare bene il mio eroe… colui che ascolto da quando avevo 9 anni, da Xdono!“.

Il ragazzo ha dichiarato di essere cresciuto con le canzoni di Tiziano, e di aver spesso trovato rifugio nelle sue frasi.

Quanto mi hai capito e aiutato non lo puoi nemmeno immaginare, perché non sai nemmeno della mia esistenza. Ma tu hai cantato di me x me… un omaggio a te mio eroe“.

Non ha aspettato molto per ricevere la risposta di Tiziano. L’artista ha infatti scritto:

E no caro Fabrizio, ti sbagli. L’eroismo è come la fede, come un mestiere: si esercita. Sei tu l’eroe. E quelli come te. Mi hai commosso. Sono io ad essere orgoglioso all’idea che un ragazzo così abbia avuto ogni tanto una mia canzone in sottofondo. Un’altra cosa: ti conosco bene. Ci conosciamo bene. E voi sapete di chi sto parlando. Grazie“.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post