L’edizione 2020 del Summerfest è stata riprogrammata a causa delle preoccupazioni per il Coronavirus.

L’evento annuale è considerato il più grande festival musicale degli Stati Uniti, che ogni estate richiama a Milwaukee, Wisconsin, 800.000 persone. Il festival di quest’anno doveva svolgersi per 11 giorni tra il 24 giugno e il 5 luglio. Ora è stato riprogrammato per il 3-5 settembre, 10-12 e 17-19 settembre.

Le nuove date offrono la migliore opzione possibile per offrire l’esperienza del Summerfest che i nostri fan e sponsor hanno imparato ad amare; stiamo facendo tutto il possibile per continuare una tradizione che abbraccia cinque decenni, ha detto il presidente del Summerfest Don Smiley in una dichiarazione.

I biglietti per le date originali saranno onorati per le date riprogrammate. Ulteriori informazioni, compresi i dettagli su chi si esibirà, seguiranno presto.

Primo al suo rinvio, il Summerfest aveva annunciato diversi artisti in programma, tra cui i Guns N Roses, Justin Bieber, Dave Matthews Band, Chris Stapleton, Blink-182, Halsey e Khalid.

Il Summerfest è solo uno dei numerosi eventi di alto profilo influenzati dal coronavirus. Coachella, Bonnaroo, New Orleans Jazz Fest e Shaky Knees sono stati spinti alla caduta, mentre Sonic Temple, Glastonbury, SXSW e Ultra Music Festival sono stati cancellati completamente.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post