Rihanna è stata dichiarata un eroe nazionale dai funzionari nel suo paese natale di Barbados.

Durante il primo evento del paese come repubblica, dopo una cerimonia in cui la regina Elisabetta II è stata rimossa come capo di stato, la 33enne fondatrice di Fenty ha ricevuto il titolo di Eroe Nazionale.

La cantante ha ricevuto l’onore alla prima cerimonia di inaugurazione presidenziale del paese, dove Dame Sandra Mason è diventata il leader dell’isola.

Il primo ministro Mia Mottley, che ha guidato lo sforzo per Barbados di diventare una repubblica, ha conferito il premio alla cantante, e in un discorso, ha fatto riferimento alla sua canzone “Diamonds” del 2012.

Soprattutto, comandando l’immaginazione del mondo attraverso la ricerca dell’eccellenza, con la sua creatività, la sua disciplina e, soprattutto, il suo straordinario impegno per la terra in cui è nata“, ha detto Mottley della cantante.

Possa lei continuare a brillare come un diamante e portare onore alla sua nazione con le sue opere, con le sue azioni“.

Altrove, il principe Carlo ha partecipato alla cerimonia per riconoscere la transizione del paese fuori dal Commonwealth.

La creazione di questa repubblica offre un nuovo inizio“, ha detto durante l’evento.

Dai giorni più bui del nostro passato e dalla spaventosa atrocità della schiavitù che macchia per sempre la nostra storia, la gente di questa isola ha forgiato il suo cammino con straordinaria forza d’animo“.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post