P!nk – alias Alecia Moore – ha annunciato che oggi (4 aprile) ha ricevuto la diagnosi di  guarigione da COVID-19.

La cantautrice americana rivela di essere risultata positiva al virus due settimane fa, ma da allora si è completamente ripresa. Moore ha annunciato su Instagram la notizia.

“Due settimane fa io e mio figlio di tre anni, Jameson, avevamo i sintomi del COVID-19”, ha scritto nel post.

“Fortunatamente, il nostro medico di base ha avuto accesso ai test e sono risultata positiva. La mia famiglia era già a casa e abbiamo continuato a farlo per le ultime due settimane seguendo le istruzioni del nostro medico. Solo pochi giorni fa siamo stati sottoposti a nuovi test e per fortuna ora siamo risultati negativi.”

“È un’assoluta farsa e il fallimento del nostro governo nel non rendere i test più accessibili. Questa malattia è grave e reale. La gente deve sapere che la malattia colpisce giovani e anziani, sani e non, ricchi e poveri, e noi dobbiamo rendere i test gratuiti e più accessibili per proteggere i nostri figli, le nostre famiglie, i nostri amici e le nostre comunità”.

Nello stesso post, Moore ha anche annunciato che donerà 1 milione di dollari per i fondi di emergenza sanitaria.

“Nel tentativo di sostenere gli operatori sanitari che ogni giorno combattono in prima linea, sto donando 500.000 dollari al Temple University Hospital Emergency Fund di Philadelphia in onore di mia madre, Judy Moore, che ha lavorato lì per 18 anni nel Centro di Cardiomiopatia e trapianti di cuore”, ha scritto.

“Inoltre, sto donando 500.000 dollari al Fondo di emergenza COVID-19 del sindaco della città di Los Angeles. GRAZIE a tutti i nostri professionisti della sanità e a tutti coloro che nel mondo lavorano duramente per proteggere i nostri cari”. Siete i nostri eroi! Le prossime due settimane sono cruciali: per favore, restate a casa. Per favore. Rimanete. A casa”.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post