L’attesissimo duetto è stato pubblicato durante la notte e il promo che lo accompagnava ha visto le cantanti fare un giro selvaggio su un tour bus infestato da ragni, prima di entrare in un club.

La hitmaker di “Midnight Sky Miley – che attualmente ha un mullet glam-rock – è stata anche vista versare un liquido rosso su di sé per far sembrare il sangue che sgocciola. E la coppia si è anche mangiata in modo disordinato delle ciliegie glacé, mentre si abbracciavano l’una con l’altra poco vestite.

Sul pezzo synth-heavy, Miley e Dua cantano di cercare disperatamente di superare un ex amante.

Continui a rendere più difficile restare / Ma io non posso ancora scappare / Devo sapere perché non puoi, perché non puoi lasciarmi andare?

Poi viene mostrato un filmato di Drag legend Divine che dice la battuta del film di John Waters del 1974Female Trouble“: “Ora sono una donna libera e la mia vita è pronta per iniziare“.

Prima dell’uscita, Miley ha pubblicato una foto di se stessa con il suo trucco insanguinato e ha scritto su Instagram: “COMING 4 BLOOD #PRISONER Feat. my main squeeze @DUALIPA (sic)”

Le due hanno anche condiviso un teaser del video musicale, che le ha viste entrambi con le sigarette in bocca mentre ballavano in una camera da letto.

In ottobre, Miley ha preso in giro i fan che potevano aspettarsi il suo duetto con Dua “molto presto”, ammettendo di essere “orgogliosa” della melodia. Ha detto:

E’ perfettamente una miscela di noi due, ne sono super orgogliosa. Sono davvero entusiasta che i nostri fan lo ascoltino perché l’hanno implorato, davvero, è tutto quello che ho sentito da entrambi i nostri fan che vogliono sentire il disco che abbiamo fatto insieme“.

Alla domanda se hanno registrato un video per la canzone, ha aggiunto:

Eravamo entrambe a New York e abbiamo finito per mettere insieme qualcosa che non voglio dare via troppo… ma i fan possono aspettarsi qualcosa molto presto“.

Prisoner” sarà presente nel prossimo album rock di Miley, intitolato “Plastic Hearts“, che uscirà il 27 novembre e prevede una collaborazione con l’icona del punk rock Billy Idol.

Qui sotto potrete vedere il video di “Prisoner“:

 

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post