Miley Cyrus si è aperta sul suo matrimonio fallito con Liam Hemsworth, rivelando che amerà sempre l’attore.

La coppia si è sposata a Natale, nel 2018, ma si è separata l’estate successiva.

Ora la cantante di ‘Wrecking Ball‘ ha affermato che non avrebbe mai dovuto accettare di sposarsi così presto dopo che la casa della coppia a Malibu, in California, è stata distrutta dagli incendi locali.

In una conversazione con il conduttore della radio satellitare Howard Stern, Miley ha detto:

Io, essendo una persona intensa e non volendo sedermi con lei e non volendo andare, sai, ‘Cosa potrebbe esserci di propositivo in questo?’ Mi sono aggrappata a quello che mi era rimasto di quella casa, che eravamo io e lui.”

E io lo amo davvero e lo amo molto, molto, molto, molto e lo amo ancora, lo amerò sempre“, ha proseguito.

Suggerendo che la coppia era sempre in disaccordo come marito e moglie, Miley rifletteva: “C’era troppo conflitto… Quando torno a casa, voglio essere ancorata a qualcuno. Non mi eccito con i drammi e i litigi.”

Altrove nell’intervista, Miley ha parlato della sua sobrietà, notando che la pandemia di coronavirus ha messo sotto pressione le persone con dipendenze.

I tempi più difficili sono stati in questa pandemia. Sono sempre sincero. E molte persone, la loro sobrietà si è spezzata in questo periodo. Io ero uno di loro. Per fortuna non sono tornata a fare uso di droghe, ma ho bevuto durante la pandemia.

Ha aggiunto inoltre che non considerava il bere una ricaduta, perché non era stato il suo “demone”:

Semmai, non mi fa raggiungere il mio pieno potenziale, il che è inaccettabile per me. Come se non accettassi nessuno o qualsiasi cosa che mi impedisca di raggiungere il mio massimo potenziale.”

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post