Ieri (lunedì 15/03) sono stati annunciati i candidati per gli Oscar 2021, e ci sono stati molte sorprese per gli italiani.

A grande stupore, ma soprattutto grande orgoglioLaura Pausini è stata candidata per la statuetta per il suo brano “Io Sì“, canzone originale per il film “La vita davantia sè” di Edoardo Ponti con Sophia Loren.

Sono entrata a far parte di una grande famiglia che non mi ha solo chiesto di essere la voce della canzone principale, ma ha creato un gruppo di persone che si sono dedicate con passione e dedizione nella creazione artistica di questo film. – racconta l’artista, ringraziando il team – Questa nuova nomination, stavolta è più travolgente che mai a livello emotivo, perché è molto importante anche per il nostro paese e per la cultura italiana. La canzone e il film sono dedicati alle persone che si sentono perse, abbandonate, senza protezione. Stato d’animo che conosco e che oggi più che mai vive in molte persone a causa della pandemia. Ma la speranza è l’insegnamento che questa canzone e questo film si sono proposti di dare come tema principale. Anche per questo, in maniera particolare, ringrazio l’Academy“.

 

 

Qui sotto potrete ascoltare il brano di Laura Pausini, intitolato “Io Sì“, con il quale ha ottenuto la sua prima nomina per la miglior canzone originale agli Oscar 2021:

 

 

Ecco la lista completa delle nomination agli Oscar 2021, che si terranno domenica 25 Aprile:

 

Candidati per il miglior film:

The Father di Florian Zeller
Judas and the Black Messiah di Shaka King
Mank di David Fincher
Minari di Lee Isaac Chung
Nomadland di Chloe Zhao
Una donna promettente di Emerald Fennell
Sound of Metal di Darius Marder
Il processo ai Chicago 7 di Aaron Sorkin

 

Candidati per la miglior regia:

Chloé Zhao per Nomadland
Lee Isaac Chung per Minari
David Fincher per Mank
Emerald Fennell per Una donna promettente
Thomas Vinterberg per Un altro giro

 

Candidate per la miglior attrice protagonista:

Viola Davis per Ma Rainey’s Black Bottom
Andrea Day per The United States vs. Billie Holiday
Vanessa Kirby per Pieces of a Woman
Frances Louise McDormand per Nomadland
Carey Mulligan per Una donna promettente

 

Candidati per il miglior attore protagonista:

Riz Ahmed per Sound of Metal
Chadwick Boseman per Ma Rainey’s Black Bottom
Anthony Hopkins per The Father
Gary Oldman per Mank
Steven Yeun per Minari

 

Candidati per la miglior canzone originale:

Fight For You per Judas and the Black Messiah
Hear My Voice per Il processo ai Chicago 7
Husavik per Eurovision Song Contest: The Story of Fire Saga
lo Sì (Seen) per La vita davanti a sé
Speak Now per Quella notte a Miami…

 

Candidati per il miglior film d’animazione:

Onward
Overt The Moon
Shaun, vita da pecora: Farmageddon
Soul
Wolfwalkers – Il popolo dei lupi

 

Candidati per il miglior film straniero:

Un altro giro (Danimarca)
Better Days (Hong Kong)
Collective (Romania)
The Man Who Sold His Skin (Tunisia)
Quo vadis, Aida? (Bosnia Erzegovina)

 

Candidati per il migliore attore non protagonista:

Sacha Baron Cohen per Il processo ai Chicago 7
Daniel Kaluuya per Judas and the Black Messiah
Leslie Odom Jr per Quella notte a Miami…
Paul Raci per Sound of Metal
Lakeith Stanfield per Judas and the Black Messiah

 

Candidate per la migliore attrice non protagonista:

Maria Bakalova per Borat 2
Gleen Close per Elegia Americana
Olivia Colman per The Father
Amanda Seyfried per Mank
Yuh-Jung Youn per Minari

 

Candidati per la miglior sceneggiatura originale:

Judas and the Black Messiah
Minari
Una donna promettente
Sound of Metal
Il processo ai Chicago 7

 

Candidati per la miglior sceneggiatura non originale:

Borat 2
The Father
Nomadland
Quella notte a Miami
La tigre bianca

 

Candidati per i migliori costumi:

Emma
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Mulan
Pinocchio

 

Candidati per la migliore colonna sonora:

Da 5 Bloods
Mank
Minari
Notizie dal Mondo
Soul

 

Candidati per la miglior fotografia:

Judas and the Black Messiah
Mank
Notizie dal Mondo
Nomadland
Il Processo ai Chicago 7

 

Candidati per la miglior scenografia:

The Father
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Notizie dal Mondo
Tenet

 

Candidati per il miglior montaggio:

The Father
Nomadland
Una donna promettente
Sound of Metal
Il Processo ai Chicago 7

 

Candidati per i migliori effetti speciali:

Love and Monsters
The Midnight Sky
Mulan
L’unico e insuperabile Ivan
Tenet

 

Candidati per il miglior sonoro:

Greyhynd
Mank
Notizie dal Mondo
Soul
Sound of Metal

 

Candidati per il miglior trucco e acconciatura:

Emma
Elegia Americana
Ma Rainey’s Black Bottom
Mank
Pinocchio

 

Candidati per il miglior documentario:

Collective
Crip Camp
The Mole Agent
My Octopus Teacher
Time

 

Candidati per il miglior cortometraggio documentario:

Colette
A Concerto is a Conversation
Do not Split
Hunger World
A Love Song for Latasha

 

Candidati per il miglior cortometraggio:

Feeling Through
The Letter Room
The Present
Two Distant Strangers
White Eye

 

Candidati per il miglior cortometraggio d’animazione:

Burrow
Genius Loci
Se succede qualcosa, vi voglio bene
Opera
Yes-People

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post