Lana Del Rey è pronta a pubblicare il suo terzo album del 2021, “Blue Banisters“, questa estate.

La prolifica star ha già annunciato che il seguito di “Chemtrails Over the Country Club” di marzo, “Rock Candy Sweet“, arriverà il 1° giugno.

E ora la hitmaker di “White Dress” ha rivelato che il suo prossimo disco uscirà circa un mese dopo, il 4 luglio.

Lana ha twittato insieme all’artwork: “Album fuori il 4 luglioBLUE BANISTERS“.

La cantante 35enne sfiderà le accuse di “appropriazione culturale e glamour degli abusi domestici” su “Rock Candy Sweet“.

Lana ha affrontato un contraccolpo l’anno scorso dopo aver fatto commenti sul tema dell’uguaglianza dopo essersi paragonata a star come Ariana Grande, Cardi B, Camila Cabello e Beyonce in un post sul femminismo.

La hitmaker di “Video Games” ha scritto sui social media: “Ora che Doja Cat, Ariana [Grande], Camila [Cabello], Cardi B, Kehlani e Nicki Minaj e Beyoncé hanno avuto numeri uno con canzoni che parlano di essere sexy, di non indossare vestiti, di f****** tradimenti ecc – posso per favore tornare a cantare di essere incarnata, di sentirmi bella essendo innamorata anche se la relazione non è perfetta, o di ballare per soldi – o qualsiasi cosa io voglia – senza essere crocifissa o dire che sto glamorificando gli abusi?????? (sic)

Lana ha poi aggiunto:

Ci deve essere un posto nel femminismo per le donne che sembrano e agiscono come me – il tipo di donna che dice no ma gli uomini sentono sì.

È stata costretta a rispondere e ha sostenuto che i suoi commenti non erano legati alla razza.

Lana ha detto: “E la mia ultima e definitiva nota su tutto – quando ho detto persone che mi assomigliano – intendevo le persone che non sembrano forti o necessariamente intelligenti, o come se avessero il controllo ecc.

Si tratta di sostenere una personalità più delicata, non di una donna bianca — grazie per i commenti di Karen tho. V utile. (sic)

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post