Kanye West ha postato una serie di video in cui farneticava sull’accordo di custodia di sua figlia North West domenica.

Nelle clip, il rapper ha affermato che dovrebbe essere in grado di controllare la presenza su TikTok della bambina di otto anni e farla venire ai suoi eventi della domenica.

Ho appena finito di parlare al telefono con Kim, le ho detto di smetterla di inimicarsi questa cosa di TikTok… Le ho detto: ‘Mai più’“, ha detto Kanye. “Non permetterò che mia figlia sia usata da TikTok, che sia usata dalla Disney, ho diritto di parola“.

In particolare, si è lamentato di un video TikTok che North ha postato sul fatto che gli piacciono le ragazze emo.

Mia figlia non sarà guidata da persone che non credono in Dio. Sono in un posto molto buono e in un posto molto Dio. Dentro la volontà di Dio sono fermo in questo momento. Tutto questo sembra una messa in scena. Vogliono che io reagisca“, ha postato il 44enne su Instagram.

Ha anche minacciato il comico D.L. Hughley in un post.

La scorsa settimana, Hughley ha parlato del comportamento di Kanye verso North, commentando: “La sta perseguitando. Si può pensare che sia carino. Se fosse mia figlia, farei qualcosa al riguardo. Non penso sia divertente… La differenza tra lui e un ordine restrittivo è di circa 20 visite e un paio di centinaia di milioni di dollari“.

In risposta, Kanye ha dichiarato: “E D.L. Hughley è una pedina. Sì, so che un re non dovrebbe rivolgersi a una pedina, ma io mi rivolgo a tutto e trovo gli indirizzi di DL. Quindi non parlare di me o dei miei figli. Posso permettermi di farvi del male“.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by ye (@kanyewest)

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post