Jackson Brown è risultato positivo al coronavirus.

Il 71enne Rock and Roll Hall of Fame ha detto Rolling Stone che è stato testato dopo aver sviluppato la tosse e la febbre. Fortunatamente, ha aggiunto: “I miei sintomi sono davvero piuttosto lievi, quindi non ho bisogno di alcun tipo di farmaco e certamente non di ricovero ospedaliero o qualcosa del genere”.

Browne crede di aver contratto il virus volando avanti e indietro a New York City per il concerto di beneficenza Love Rocks NYC. L’evento, trasmesso in streaming online senza pubblico in studio, ha visto la partecipazione di Cyndi Lauper, Dave Matthews, Warren Haynes, Susan Tedeschi e Derek Trucks. “E ora si scopre che diverse persone che erano a quello spettacolo sono risultate positive”, ha rivelato Browne. “Cercherò di mettermi in contatto con tutti e di continuare a parlare con loro”. Browne è attualmente in quarantena nella sua casa in California.

Browne ha detto di essere stato costretto a rendere pubblica la sua diagnosi per poter avvertire i fan più giovani dei pericoli della malattia e dell’importanza della danza sociale. “Tante persone che ce l’hanno non saranno messe alla prova”, ha detto. “Non hanno sintomi, ma potrebbero averli e potrebbero essere in grado di trasmetterli”. Questo è ciò che i lettori più giovani devono capire: Devono partecipare alla risposta globale per fermare la diffusione. Questo significa non andare da nessuna parte, non entrare in contatto con nessuno, non vedere nessuno”.

Insieme a Browne, diverse altre figure di spicco del mondo dello spettacolo hanno contratto il virus, tra cui Tom Hanks e sua moglie Rita Wilson, Idris Elba, la superstar dell’NBA Kevin Durant, il chitarrista dei Radiohead Ed O’Brien, Gioco di troni attore Kristofer Hivju, James Bond attrice Olga Kurylenko, attore Daniel Dae Kim, il cantante lirico Placido Domingo, il frontman del Testamento Chuck Billy, il produttore discografico Andrew Watt e il capo della Universal Music Lucian Grainge. Purtroppo, oggi, il drammaturgo vincitore del Tony Award-winning Terrence McNally è morto a causa delle complicazioni del virus.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post