L’iconico guanto bianco indossato da Michael Jackson è stato venduto all’asta per oltre 85.000 sterline.

Il guanto con borchie di cristallo, che è diventato parte integrante dell’abbigliamento da palcoscenico di Jackson durante il Bad Tour, è stato comprato da un anonimo acquirente all’asta in Texas.

L’acquirente ha anche ricevuto una lettera che conferma che è stato donato all’Unicef nel 1998, insieme a una busta della società di produzione MJJ fondata da Jackson, come riporta The Sun.

Si pensa che Jackson abbia detto: “Ho sentito che un guanto era fico. Indossarne due sembrava così ordinario”.

La settimana scorsa, è stato anche riportato che Jackson possedeva alligatori che sono morti in un incendio allo zoo di Joe Exotic.

Exotic è il soggetto di un nuovo documentario di Netflix, Tiger King: Murder, Mayhem, and Madness, che racconta come il proprietario di un grosso felino è stato arrestato per un complotto di omicidio su commissione.

Secondo un articolo del 2015 pubblicato sul Los Angeles Times, Jackson era l’ex proprietario di sette alligatori e di un coccodrillo morti nell’incendio dello zoo. L’ex partner di Exotic, John Finlay, ha successivamente confermato che gli animali appartenevano alla pop star.

Si pensa anche che sia in cantiere un nuovo spettacolo di Broadway basato sulla vita di Jackson, con i casting che sarebbero iniziati a Detroit all’inizio di quest’anno come parte di diverse sessioni di provini in arrivo negli Stati Uniti.

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post