Halsey ha voluto sradicare lo “stigma sociale intorno ai corpi e all’allattamento” con la copertina del suo prossimo album, “If I Can’t Have Love, I Want Power“.

La popstar, che sta aspettando il suo primo figlio con il fidanzato Alev Aydin, ha preso i social media mercoledì per svelare le immagini controverse, che sono state girate come parte di un video di 13 minuti girato al Metropolitan Museum of Art di New York City.

Nella clip, Halsey cammina silenziosamente intorno all’edificio, vestita con un top scollato di paillettes argento e un foulard arancione bruciato, prima di strappare una tenda da una tela gigante, rivelando l’immagine della musicista, in topless, con in braccio un bambino.

Sembra essere seduta su un trono e indossare una corona nello scatto regale.

Questo album è un concept album sulle gioie e gli orrori della gravidanza e del parto“, ha notato la star. “Era molto importante per me che la copertina trasmettesse il sentimento del mio viaggio negli ultimi mesi“.

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by halsey (@iamhalsey)

 

La dicotomia della Madonna e della W**re. L’idea che io come essere sessuale e il mio corpo come contenitore e dono al mio bambino sono due concetti che possono coesistere pacificamente e potentemente. Il mio corpo è appartenuto al mondo in molti modi diversi negli ultimi anni, e questa immagine è il mio mezzo per rivendicare la mia autonomia e stabilire il mio orgoglio e la mia forza come forza vitale per il mio essere umano“.

Halsey ha continuato a spiegare che l’immagine di copertina celebra le donne incinte e i corpi post-partum come “qualcosa di bello, da ammirare“.

Abbiamo molta strada da fare per sradicare lo stigma sociale intorno ai corpi e all’allattamento. Spero che questo possa essere un passo nella giusta direzione!” ha aggiunto la 26enne.

Il quarto album in studio di Halsey, che è stato prodotto dai vincitori di Oscar e Grammy Trent Reznor e Atticus Ross dei Nine Inch Nails, uscirà ad agosto.

La notizia di “If I Can’t Have Love, I Want Power” è stata annunciata per la prima volta alla fine di giugno tramite un cartellone pubblicitario a Los Angeles con il titolo dell’album in deboli lettere bianche su uno sfondo nero.

 

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post