Britney Spears si è scusata con i fan online per aver “fatto finta” che tutto sia andato bene sotto la sua tutela, confessando che era troppo “imbarazzata” per rendere pubblica la verità.

Un giorno dopo che la hitmaker di “Gimme More” ha inveito contro suo padre, Jamie Spears, e i suoi colleghi co-conservatori in un’udienza del tribunale di Los Angeles, cercando di essere liberata dalle “abusive” restrizioni legali sulla sua vita personale e professionale, la superstar del pop è tornata su Instagram giovedì con un messaggio per i suoi 30,5 milioni di follower.

Credo che come persone tutti vogliamo la vita da favola e dal modo in cui ho postato … la mia vita sembra guardare ed essere piuttosto sorprendente … Penso che sia quello che tutti noi ci sforziamo per!!!!” ha iniziato.

Britney, che condivide due figli con il suo ex marito Kevin Federline, ammette che era un tratto che ha preso da sua madre, Lynne, che “ha sempre fatto finta che tutto fosse ok” per il bene della cantante e dei suoi fratelli.

Sto portando questo all’attenzione della gente perché non voglio che la gente pensi che la mia vita sia perfetta, perché non lo è affatto… e se avete letto qualcosa su di me nelle notizie di questa settimana… ovviamente ora sapete davvero che non lo è“.

Ha continuato, “Mi scuso per aver fatto finta di essere stata ok negli ultimi due anni … L’ho fatto a causa del mio orgoglio ed ero imbarazzata a condividere quello che mi è successo … ma onestamente chi non vuole catturare il proprio Instagram in una luce divertente (sic)“.

Prima della sua esplosiva testimonianza in tribunale mercoledì, Britney aveva ripetutamente postato video di se stessa che ballava, dipingeva e mostrava i suoi abiti preferiti, ma era tutta una facciata perché lei era in fase di negazione.

Che ci crediate o no, far finta che io stia bene mi ha effettivamente aiutato…“, ha spiegato, prima di fare riferimento a una citazione di Albert Einstein che accompagnava il suo post, insistendo che si sentiva appropriato “se stai attraversando l’inferno“.

La citazione recitava: “Se vuoi che i tuoi figli siano intelligenti, leggi loro le favole. Se vuoi che siano più intelligenti, leggi loro più favole“.

Britney ha aggiunto: “Sento che Instagram mi ha aiutato ad avere uno sbocco fresco per condividere la mia presenza … esistenza … e per sentirmi semplicemente importante nonostante quello che stavo passando e hey ha funzionato … così ho deciso di iniziare a leggere più fiabe“.

Il messaggio su Instagram è stato il primo di Britney da quando ha rivelato tutto sulla mancanza di controllo che ha avuto sulla sua vita negli ultimi 13 anni, quando suo padre è stato nominato co-conservatore della sua persona e del suo patrimonio.

Si è temporaneamente dimesso dal suo ruolo di supervisione della vita personale della figlia nel 2019, a causa di problemi di salute, passando la responsabilità all’attuale conservatore Jodi Montgomery.

Tra le accuse più scioccanti di Britney riguardo alla sua conservatoria ci sono le affermazioni che è stata drogata e costretta a eseguire la sua residenza a Las Vegas nel 2018, e che le è stato fatto usare il controllo delle nascite per impedirle di concepire un figlio con il suo ragazzo, Sam Asghari, che vuole anche sposare.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post