Beyoncé ha fatto la storia ai Grammy Awards di domenica, diventando la cantante più premiata di sempre.

La superstar di “Crazy in Love” ha raccolto quattro trofei alla premiazione, tra cui Best Rap Song e Best Rap Performance per la sua collaborazione “Savage” con la collega texana Megan Thee Stallion, portando la sua carriera a 28 Grammy Awards vinti.

Questo la accomuna alla leggenda della musica Quincy Jones e la mette tre vittorie dietro il direttore d’orchestra tedesco Georg Solti nella lista delle vittorie di tutti i tempi dei Grammy, ma ora Beyoncé è la cantante e l’artista femminile più premiata.

Jimmy Jam ha annunciato la notizia mentre presentava il premio per la migliore performance R&B a Beyoncé, dichiarando:

È stata appena fatta la storia. Battendo il record di tutti i tempi per il maggior numero di Grammy vinti da qualsiasi artista femminile o da qualsiasi cantante, maschio o femmina, il Grammy va a Beyoncé“.

La star ha preso il microfono e ha detto:

Come artista, credo che sia il mio lavoro – e tutti i nostri lavori – a riflettere i tempi. È stato un periodo così difficile, così ho voluto sollevare, incoraggiare e celebrare tutte le belle regine e i re neri che continuano a ispirarmi e a ispirare il mondo intero“.

Anche la figlia di Beyoncé, Blue Ivy, ha vinto un Grammy domenica – ha raccolto il suo primo premio quando è stata nominata tra i visionari dietro il promo “Brown Skin Girl” di sua madre, che è stato nominato miglior video musicale.

Taylor Swift ha anche fatto la storia diventando la prima artista femminile a vincere il premio per il miglior album tre volte. Ha ritirato il suo 11° Grammy complessivo domenica sera per “Folklore” e ha ringraziato il suo fidanzato, l’attore Joe Alwyn, per aver contribuito a ispirarla durante il blocco COVID, chiamandolo “la prima persona che suono ogni singola canzone che scrivo”, e aggiungendo, “Ho avuto il miglior tempo a scrivere canzoni con te in quarantena”.

Nel frattempo, Megan Thee Stallion è stata una tripla vincitrice, dato che ha anche raccolto il premio di Miglior Nuovo Artista nella parte iniziale dello show televisivo ed è apparsa stordita quando si è resa conto che avrebbe ricevuto il premio di Miglior Canzone Rap con la sua collaboratrice “SavageBeyoncé, mentre le due superstar salivano sul palco.

La rapper ha ridacchiato durante il suo discorso di accettazione dopo che la cantante di “Crazy In Love” l’aveva inizialmente lasciata senza parole, ringraziando Beyoncé e affermando:

Se mi conoscete, dovete sapere che fin da quando ero piccola ero tipo, ‘Sai cosa, un giorno quando sarò grande sarò, tipo, la Beyonce del rap’. Era sicuramente il mio obiettivo“.

Trattenendo le lacrime, ha anche ringraziato il marito di Beyoncé, JAY-Z, per “avermi messo su Roc Nation“, aggiungendo: “La mia vita è cambiata“.

Ci sono state doppie vittorie per Billie Eilish, Fiona Apple, Maria Schneider, Kaytranada, e le ultime stelle John Prine e Chick Corea, mentre gli onori più grandi della notte sono andati a Taylor Swift (Album dell’anno), H.E.R (canzone dell’anno), e Eilish (disco dell’anno).

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post