La cantante e cantautrice superstar Adele è tornata con nuova musica dopo quasi sei anni, con l’uscita di “Easy On Me” oggi (venerdì 15 ottobre). Per celebrare la sua nuova musica, si è unita a Fleur East nel programma Hits Radio Breakfast per parlare dell’ispirazione per il suo ultimo album e di come suo figlio Angelo si sente ad avere una mamma famosa.

La cantante ha detto a Fleur che l’album è dedicato a suo figlio: “L’intero album è dedicato a mio figlio più di ogni altra cosa, ma sì, riguarda il mio rapporto con suo padre e con lui, ma anche il rapporto che ho con me stessa e cose del genere“.

Ha continuato: “E’ come se potessi essere in discussione o in disaccordo o in un vero e proprio litigio se vuoi, non che io e suo padre l’abbiamo mai fatto.

Se sei tu che inizi la discussione, è come se dicessi: “Aspetta un attimo, vacci piano con me, non è colpa mia”. Quindi si tratta solo di questo nel modo in cui, sapete, la decisione che ho preso davvero, quindi sì“.

La cantante ha anche condiviso come Angelo – che compie nove anni questo fine settimana – si sente sul suo stato di celebrità. Ha detto: “Gli piacciono i videogiochi, gli piace Flamingo e tutto il resto, cioè, sì, non è affatto infastidito da me“.

È difficile credere che non si renda conto di quanto sia famosa la sua mamma! Ma lei ha spiegato:

Non gli importa affatto. Lui è come se tu fossi sempre così occupata ora, come blah-blah. Ma no, non gli interessa e fa sempre paragoni. L’altro giorno mi stava dicendo che il numero di follower su YouTube che ho non è neanche lontanamente paragonabile a quello dei grandi giocatori. Gli ho detto: “Ok, grazie ragazzo, grazie per questo”. Di nuovo no, non ne è ancora consapevole“.

Ha continuato: “Sta venendo ad un paio di cose di lavoro che ho in arrivo e vedremo, ma sono sicuro che dirà: “Beh, penso che Flamingo l’avrà fatto così o così”. Tipo, sì, ma lui è fantastico, è molto divertente, è un bambino davvero adorabile, adorabile“.

Altrove nell’intervista, Adele ha rivelato i suoi piani di tour, dicendo:

Mi piacerebbe fare di nuovo un grande tour vero e proprio. Non lo farei così a lungo come ho fatto l’ultima volta, è stato qualcosa come 130 spettacoli in meno di 18 mesi, ma mi piacerebbe farlo. Ma tutte le regole di Covid sono così diverse dappertutto, e come i tassi di infezione, i tassi di vaccino o altro, è solo che mi rende nervoso cercare di pianificare un tour mondiale a livello globale quando sembra che nessuno sia davvero sulla stessa pagina. E l’ultima cosa che vorrei fare è cancellare di nuovo qualche spettacolo“.

Ha condiviso una cosa in cui non entrerà comunque, è la stand-up comedy. “Non farei mai stand up, non potrei fare il comico per lavoro, non sono così bravo, non ho davvero i tempi comici. Mi prendo solo per il culo“.

E sulla rinuncia alla collaborazione con Peppa Pig su Instagram Live, Adele ha condiviso:

Mi sono sentita malissimo. L’ho fatto, mi sono sentita malissimo, perché ho guardato Peppa Pig ogni giorno per tre anni quando mio figlio era più giovane… sai, in realtà ho guardato Peppa Pig per tre anni senza sosta quando Angelo era piccolo, quindi sì, Peppa, farò sempre un duetto con voi ragazze, vi amo! La piccola Peppa Pig che canta dei suoi amanti è un po’ inappropriato“.

SHARE

I commenti sono disattivati per questo post