Lyric Music

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Univers di Clementino contenuta nell'album Black Pulcinella. “Univers” è una canzone di Clementino. Univers Lyrics.

TESTO - Clementino - Univers

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - Clementino - Univers

E veco 'a luna abbandunata
Mo che 'e nuvole se ne so' jute

Dimmi con chi parli per sorridere
Io con le mani alzate che sorreggo il cielo al limite
Voglio la sindrome acuta del quieto vivere
Ma la mia indole puntava a autodistruggere
Volevo ostriche e champagne sulla mia nuova barca
E poi ho apprezzato il pane a tavola fatto da mamma
Mi ripulisce tutto dentro come l'ayahuasca
Speranza verde come foglie qui nella mia tasca
Rincoglionisce 'sto telefono acceso, fra', basta
Vedere i fatti di 'sti subumani non rilassa
Solo per vendere ciò che è solo una grossa farsa
Non giova un cazzo al mio obiettivo, alla rinascita
Non piango lacrime da tempo, le ho lasciate lì
Buttate in un bicchiere di malinconia mischiate al gin
Le lettere che scrivo tutti i giorni per un motivo
Sarà che queste barre mi fanno sentire vivo
Quello che hai dentro ti schizza fuori come gli artigli
E se la vita non lo dà, lo strapperò coi denti
Mi prenderò tutto da solo come tre teppisti
Sento una voce che dice: 'Ricorda perché esisti'
Dammi solo un modo per capire come credere, yeah
Se quello che vedo non rispecchia le mie favole
E veco 'a luna abbandunata
Mo che 'e nuvole se ne so' jute
E nn'ce resta ca cammenà, no-no-no-no, no-no-no-no
Comme dice l'universo

Esiste ancora adesso chi ci crede all'universo
Un parallelo diverso da questo e mi son perso
E tra gli spazi infiniti io vado a letto presto
Perché anche l'oro del mattino già fa il suo percorso
Non faccio più la vittima che sembravo penoso
La fiamma brucia nello schiavo che vuole riposo
Attrarre linfa vitale nella mia voce rauca
Pensare al duro lavoro senza un'atroce pausa
Sorretto da una fiamma di speranza nel futuro
Il folle cielo su Napoli sembra ancora scuro
Chi c'ha le bende conficcate negli occhi per non capire
Che non molleremo mai finché qui suona duro
Mani che si stringono all'unisono
Un tappeto rosso come il sangue mio offerto in sacrificio
La storia di una marionetta che ride triste
The Black Pulcinella, pronti per l'apocalisse
Dammi solo un modo per capire come credere, yeah
Se quello che vedo non rispecchia le mie favole
E veco 'a luna abbandunata
Mo che 'e nuvole se ne so' jute
E nn'ce resta ca cammenà, no-no-no-no, no-no-no-no
Comme dice l'universo
E veco 'a luna abbandunata
Mo che 'e nuvole se ne so' jute
E nn'ce resta ca cammenà, no-no-no-no, no-no-no-no
Comme dice l'universo

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!