Lyric Music

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Semp Cu Me di Nicola Siciliano contenuta nell'album Napoli 51: Primo Contatto. “Semp Cu Me” è una canzone di Nicola Siciliano. Semp Cu Me Lyrics.

TESTO - Nicola Siciliano - Semp Cu Me

Vai alla Traduzione

VIDEO MUSICALE

TESTO - Nicola Siciliano - Semp Cu Me

Spiegame l’ammore
Tu me dice è n’ata cosa
Je nun ‘e faccio tanti cose
Pecciò spiegame ‘o valore
E ’o munno è piccerillo comme ‘a nuje
C”e fiabe raccontate a duje criature
Pitta Napule ‘e sera a duje culure
Cercavamo na pace ‘int”a duje sciure, eh eeh
Eh eeh

Scugnizze pe Napule a per ma sempe cu me
Seguimmo chell’ombra d”a strada, sta sempe cu me (sta sempe cu me)
‘O sole d’areto ‘e persiane sta sempe cu me (sta sempe cu me)
Ca nun me pò abbandunà maje, e sta sempe cu meeee
Meeeee, sta sempe cu me, ah, meeee, sta sempe cu

Joca n’ata carta, fortuna
M’aggio miso ‘nmiezzo e nun saccio comme ce so asciuto
Tramite ‘e probleme ca po m’hanno dato aiuto
Comme Scooby aggio truato ‘e fa-facce scunusciute
Damme tutti ‘e fatte ca me so servute
Damme tutti ‘e dame ca m’hanno servute
Pe tutti e pilastre ca mo so’ caduto
Ajeri sera m’ha alluccato mamma
‘E sorde nun se spenneno accussì
Ma je già m”o sunnavo ‘int”e nuttate
Ca ormai c”e sorde era accussì
P”e panne ca c’ammo luato stasera accussì
P”e storie c’ammo cancellato pe nun ‘e fa murì
Pe nun ‘e fa murì
Pe nun ‘e fa murì
Pe nun ‘e fa murì
Pe nun ‘e fa murì

Spiegame l’ammore
Tu me dice è n’ata cosa
Je nun ‘e faccio tanti cose
Pecciò spiegame ‘o valore
E ‘o munno è piccerillo comme ‘a nuje
C”e fiabe raccontate a duje criature
Pitta Napule ‘e sera a duje culure
Cercavamo na pace ‘int”a duje sciure, eh eeh
Eh eeh

Scugnizze pe Napule a per ma sempe cu me
Seguimmo chell’ombra d”a strada, sta sempe cu me (sta sempe cu me)
‘O sole d’areto ‘e persiane sta sempe cu me (sta sempe cu me)
Ca nun me pò abbandunà maje, e sta sempe cu meeee
Meeeee, sta sempe cu me, ah, meeee, sta sempe cu

Vai alla Traduzione

CONDIVIDI

I commenti sono disattivati per questo post

Leggi un testo casuale di Nicola Siciliano