Lyric Music

Mara Sattei

Sabbie Mobili

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Sabbie Mobili di Mara Sattei contenuta nell'album Universo. “Sabbie Mobili” è una canzone di Mara Sattei. Sabbie Mobili Lyrics.

TESTO - Mara Sattei - Sabbie Mobili

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - Mara Sattei - Sabbie Mobili

E passo il tempo a chiedere se basta perdere
E non chiedo più se mi senti e pensi
(Lascio andare te e quello che non c'è)
E passo il tempo a chiedere se lascio perdere
E non dormo più se mi cerchi e pensi
Che non so più cos'è l'amore
Dimmi quanto pesa l'amore
O quanto ci cambia il dolore
Quando solo in parte si muore

Chiudo tutto e lo ribalto intanto
Come sabbia sulle dita cade giù
Come le ciglia che chiudo e poggio
Tutti i miei stupidi rimproveri
Sono un gatto che perlustra un posto
Sopra i tetti di una città guarda giù
Come la tinta di un muro rotto
Tutti i miei stupidi ricordi qui
E mi chiudo dentro un posto che fa per me
Penso il mare è bello quando è mosso, batte forte
Le mani di un applauso fuori posto ed i miei castelli
Come sabbie mobili e mi affosso nei fossi in pieno
Poi faccio fatica, ma non posso, sciolgo trecce
Lo specchio sembra un quadro che conosco, da appendere
Le luci di una strada il cuore nostro, sì, più un tunnel
Che guardiamo lontano, forse troppo da credere
E passo il tempo a chiedere se basta perdere
E non chiedo più se mi senti e pensi
(Lascio andare te e quello che non c'è)
E passo il tempo a chiedere se lascio perdere
E non dormo più se mi cerchi e pensi
Che non so più cos'è l'amore
Dimmi quanto pesa l'amore
O quanto ci cambia il dolore
Quando solo in parte si muore

Penso a qualche cosa persa, capirò
Non cercarmi spesso, è troppo farlo adesso
E poi ho tasselli sparsi come un puzzle c'ho
Combaciano o è un difetto e poi li inverto adesso
E penso a quanto ho fatto o forse sparirò
Dalle scintille innesco e il buio sembra intenso
E poi la nebbia è un velo, sì, davanti agli occhi
E ci disegno dentro, il mondo sembra un cerchio

E passo il tempo a chiedere se basta perdere
E non chiedo più se mi senti e pensi
(Lascio andare te e quello che non c'è)
E passo il tempo a chiedere se lascio perdere
E non dormo più se mi cerchi e pensi
Che non so più cos'è l'amore
Dimmi quanto pesa l'amore
O quanto ci cambia il dolore
Quando solo in parte si muore

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!