Lyric Music

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Napules di Giulia Molino contenuta nell'album Napules. “Napules” è una canzone di Giulia Molino. Napules Lyrics.

TESTO - Giulia Molino - Napules

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - Giulia Molino - Napules

Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Si parla ancora, ce ne sta pure pe'tté
Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Se sei meridionale, balla appriesso a mme

C'addore 'e mare, addore 'e bbuono
Comme 'a gente dint'ê viche, faccia a faccia c''o dulore
Chi tira annanze e nun se ferma pecché penza: 'Chesta è 'a vita'
Chi s'aizza ogne matina c''a spеranza 'e na fatica
Carmel dâ fenеstra acala 'e sorde 'int'ô panaro
Pecché è festa 'int'ô quartiere quanno passa San Gennaro
Aret'ê tapparelle ca vedon tutte cose
Ma senza cattiveria, è sulamente informazione
Pe tramente jocano a pallone siente: 'Saglie mo Cirù'
Sarà na mamma stanca ca nun chiagne, ca nun c''a fa cchiù
Si viene 'int'ô rione, vide 'e panne spase 'ncielo
E comme addora 'stu cafè, se siente pe tutt''e quartiere

Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Si parla ancora, ce ne sta pure pe'tté
Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Se sei meridionale, balla appriesso a mme

E nun avè paura, ccà nun simmo criminale
'Sta gente ride sempe e nun 'o sap che d'è 'o male
Tenimmo pure 'o mare, spira tanto sentimento
Doje vocche fanno ammore annanz'â luce 'e nu tramonto
E monto e smonto ogne ricordo e m'arricordo ancora 'e danne
Quanno 'ncopp'a na panchina nun ce steva niente 'a fa
A quatto 'ncopp'ô mezzo a braccia aperte comme se 'a tuccasse 'a libertà
Ma ccà se lotta tutt''e juorne pe difenne 'a dignità
Partimmo p''a salvezza, ma turnammo sempe ccà
Eppure simmo 'e core, simmo gente ca ce crede
Ca l'ammore torna areto, ca dimmane è meglio 'e ajere

Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Si parla ancora, ce ne sta pure pe'tté
Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Se sei meridionale, balla appriesso a mme

A te che c'hê lasciato ancora primma d''o tiempo
Ca sî vulato 'ncielo e nuje restammo 'ncopp'â terra
Te ne sî juto troppo ampresso e nu cumpagno nun me scordo
Te penzo tutt''e juorne e nu surris pe ricordo
Pecché l'ammore è sempe ammore, senza 'e nu confine
Na legge universale comme 'a mamm pe nu figlio
Caresse tutte cose pe vedè ca sta cuntento
E si chesto nun è ammore, allor nun capite niente

Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Si parla ancora, ce ne sta pure pe'tté
Napule, Napules guagliò
Se sei napoletano, canta appriesso a mme
Statt'accorto, uè, Vittò
Se sei meridionale, balla appriesso a mme

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!