Lyric Music

Caneda

Le figlie dei re

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Le figlie dei re di Caneda contenuta nell'album LEGEND EP. “Le figlie dei re” è una canzone di Caneda. Le figlie dei re Lyrics.

TESTO - Caneda - Le figlie dei re

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - Caneda - Le figlie dei re

Sogna altrove fuori qua
Sogna altrove fuori qua

Seh
E fermerò il tempo, ti voglio e ti prendo
Fermerò Milano, fermerò il vento
Filangieri 2, poesie da dentro
Sì, sono in ritardo, ma ora sto uscendo
Non tremo, ma mento, rido in silenzio
Cambierò il mondo, Cola di Rienzo
Stanotte non rientro, mentre ti sposi, entro
Prima che dici: 'Sì, lo voglio', ti fermo
Sarò contro cento, ma sarò contento
Quando ti bacerò, il tempo sarà lento
Il Duomo sarà spento, morsi sul mento
Ti porterò a vedere i tramonti nel Salento

Sogna altrove fuori qua
Sogna altrove fuori qua

Ah
E bimba girati, la strada è più forte, l'amore è debole
Al tramonto le ombre più lunghe quasi lupi
Le unghie più lunghe, la vita ti punge
Il cuore in un bunker, corri, il passato ti raggiunge
Il problema delle lancette sono le punte
Il problema delle schiene sono le tue unghie
Il problema delle rose come te è che nessuno le ha punte
E i tatuaggi non ti salveranno, 'sta notte dura un anno
I nonni sono di zucchero e non dureranno
Dentro credi al Natale, fuori ti uccideranno
Sei Siddharta, gli dei ti puniranno
Sogna altrove fuori qua
Sogna altrove fuori qua

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!