Lyric Music

Wing Klan ft. PSICOLOGI

HO UN AMICO

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di HO UN AMICO di Wing Klan e PSICOLOGI contenuta nell'album HO UN AMICO. “HO UN AMICO” è una canzone di Wing Klan. HO UN AMICO Lyrics.

TESTO - Wing Klan - HO UN AMICO

VIDEO MUSICALE


TESTO - Wing Klan - HO UN AMICO

NIKE

Davvero, un amico lontano non lo sento, non lo vedo
Fuori sento vento sta piovendo, sono freddo
Neve nel mio cuore, nel mio corpo, sotto zero
Ho un amico vero, mi fa sentire meglio, mi fa sentire vero
Eravamo zero, lei piange come il cielo
Morirò davvero a ventisette come Morrison
Sveglio da due giorni, non sto bene se non dormo (No)
Mi agito nel sonno, sogno che mi rincorrono
Vedo me stesso morto, l'anima esce dal corpo
Urlo mentre vomito, lei vuole stare bene
Ma se sta insieme a me dopo piange il Tevere
Vivere due vite, ho una vita diversa
Merce nei miei jeans e una tipa depressa
No, non è finito quel fottuto mal di testa
Fumando più erba, ma la vita è la stessa
Volo sopra un jet, ho una vita diversa
Penso solo a te perché l'altra l'ho persa
Ho un amico vero che so che mi rispetta
Ho un amico infame che invece mi accoltella

Hoes fanno a pezzi bro che non vedo da un po'
Ed ho un amico che sta a pezzi senza i pezzi sull'iPhone
E fumavamo grammi nel cortile di scuola
E facevamo i filtri con i libri di storia
Solo in questa stanza penso a quello che non ho
Ma conservo quelle foto in cui ridevo ed ora so che
La gente che parla si sente sola
Ed ho un amico accanto che conosce la mia storia

Vero, siamo diventati amici prima del liceo
Prima di una tipa, prima del primo cammello
Prima del dinero, prima dello zero
C'ho un amico vero e sai che me ne vado fiero
Mi ricordo quando ci portavano al museo
Quando passavamo con il bus per Colosseo
Eravamo piccoli e non c'erano gli Oreo
Eravamo bimbi tra le braccia di Morfeo
Siamo andati avanti sulla pista, Barrichello
Giro dopo giro dopo cresci e sei pischello
Tu sei stato rimandato, io salito su un aereo
Tu hai venduto qualche grammo, io ho rischiato il cimitero
Ho un amico che non mi giudica, ma vuole
Quello che vorrei pur io per lui e per i suoi perché
Anche se mi sento solo non sono solo perché
Ho un amico vero che darebbe la vita per me

Fiori germogliano, non riesco a capire se
Droghe si lasciano come fossero ex
Cose si spostano, questi pensano che
Le cose si fanno da sole invece di farsi da se e
So che dentro i tuoi incubi mi pensi
Siamo stretti nelle fogne degli appartamenti
Sti ragazzini pesano etti e poi tagliano pezzi
Come pensi di impressionarmi se parli di fumetti
Laccio al braccio no, non vorrei rifarlo
Dentro una stazione scrivo di tutto quello che faccio
No, non chiamarmi pazzo, se prendo poi io non lascio
Le mani tremolanti dentro un sogno mentre casco, fanculo

Hoes fanno a pezzi bro che non vedo da un po'
Ed ho un amico che sta a pezzi senza i pezzi sull'iPhone
E fumavamo grammi nel cortile di scuola
E facevamo i filtri con i libri di storia
Solo in questa stanza penso a quello che non ho
Ma conservo quelle foto in cui ridevo ed ora so che
La gente che parla si sente sola
Ed ho un amico accanto che conosce la mia storia

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!