Lyric Music

Matilda Mann

Happy Anniversary, Stranger

Leggi il Testo, la Traduzione in Italiano, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Happy Anniversary, Stranger di Matilda Mann contenuta nell'album Happy Anniversary, Stranger. “Happy Anniversary, Stranger” è una canzone di Matilda Mann. Happy Anniversary, Stranger Lyrics.

TESTO - Matilda Mann - Happy Anniversary, Stranger

VIDEO MUSICALE

Ah, ah
Ah, ah

Quarter to eight, are you runnin’ late?
‘Cause you’re usually here by now
Waiting with me
Did you cut your hair?
Do you know I care?
Ignored all of the things you do when I’m not around

My stranger (Strange, stranger)
I think I love you (Ooh, ooh, ooh)
I think I want you (Ooh, ooh, ooh)
My stranger (Strange, stranger)
I think I love you

(Ah) Mm-mm-mm, mm (Ah)

Bus number two-six-six
Takes us to Hammersmith
You get off of work at nine (Oh)
And casually catch me eye

My stranger (Strange, stranger)
I think I love you (Ooh, ooh, ooh)
I think I want you (Ooh, ooh, ooh)
Maybe if you’d like to
I think we should talk soon
My stranger (Strange, stranger)

It’s been a year since we met the first time
And we didn’t even realize
Just wanted to say

I think I love you (Ooh, ooh, ooh)
I think I want you (Ooh, ooh, ooh)
Maybe if you’d like to
I think we should talk soon
My stranger (Strange, stranger)
I think I love you (Ooh, ooh, ooh)
I think I want you (Ooh, ooh, ooh)
Maybe if you’d like to
I think we should talk soon

TRADUZIONE in Italiano - Happy Anniversary, Stranger


Ah, ah
Ah, ah

Le otto meno un quarto, sei in ritardo?
Perché di solito a quest'ora sei già qui
Aspetta con me

Ti sei tagliato i capelli?
Lo sai che mi interessa?
Ignorato tutte le cose che fai quando non ci sono

Il mio straniero (Strano, straniero)
Penso di amarti (Ooh, ooh, ooh, ooh)

Penso di volerti (Ooh, ooh, ooh, ooh)
Il mio straniero (Strano, straniero)
Penso di amarti

(Ah) Mm-mm-mm-mm, mm (Ah)

Autobus numero due-sei-sei
Ci porta a Hammersmith
Esci dal lavoro alle nove (Oh)
E, con nonchalance, mi colpisce l'occhio

Il mio straniero (Strano, straniero)

Penso di amarti (Ooh, ooh, ooh, ooh)
Penso di volerti (Ooh, ooh, ooh, ooh)
Forse se volete
Penso che dovremmo parlare presto
Il mio straniero (Strano, straniero)

E' passato un anno da quando ci siamo incontrati la prima volta
E non ci siamo nemmeno resi conto
Volevo solo dire

Penso di amarti (Ooh, ooh, ooh, ooh)
Penso di volerti (Ooh, ooh, ooh, ooh)

Forse se volete
Penso che dovremmo parlare presto
Il mio straniero (Strano, straniero)
Penso di amarti (Ooh, ooh, ooh, ooh)
Penso di volerti (Ooh, ooh, ooh, ooh)
Forse se volete

Penso che dovremmo parlare presto

CONDIVIDI

Leggi un testo casuale di Matilda Mann