Lyric Music

Rancore

Guerra dei Versi (Skit)

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Guerra dei Versi (Skit) di Rancore contenuta nell'album XENOVERSO. “Guerra dei Versi (Skit)” è una canzone di Rancore. Guerra dei Versi (Skit) Lyrics.

TESTO - Rancore - Guerra dei Versi (Skit)

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - Rancore - Guerra dei Versi (Skit)

Rancore, Claudio Conti]
Sei in pausa anche tu ragazzo?
Mah, in teoria avrei ancora qualche minuto. Sto aspettando che facciano la solita manutenzione
Quella è la tua nave?
Eh sì. Era di mio padre fino a poco tempo fa
Fossi in te poterei l'albero. Con questi rami così lunghi rischi che ti si ribalti in men che non si dica
Mh, dice che devo potarlo? Non ci avevo mai pensato
Eh, forse perché hai fatto solamente viaggi nel tempo per ora, ma vedrai. Ti capiteranno anche destinazioni che saranno oltre il concetto di tempo, e credi a un vecchio che di viaggi ne ha fatti tanti, forse troppi. Ti stupirai, perché esistono intemperie che personalmente non avrei mai voluto incontrare
Seguirò il suo consiglio. Grazie
Dove sei nato?
In Universo
Ah, che bello! È una dimensione meravigliosa! Ci sono stato molte volte e credo neanche con la più assurda delle mie fantasie sarei riuscito a concepire quello che ho visto in quei viaggi
Lei dov'è nato invece?
Sono cresciuto in Xenoverso, i miei genitori sono sempre stati sostenitori della Guerra dei Versi, ma io ho sempre pensato che non fosse la cosa giusta. Per questo motivo sono diventato un cronosurfista
Ah
Creare una comunicazione tra i Versi è sempre stato il mio sogno. Ho sempre desiderato che il conflitto finisse
Beh, capisco molto bene ciò che dice. Ho avuto la fortuna di avere un padre che per anni ha lottato per questa causa e dopo la sua scomparsa ho ereditato la sua nave, 507
Ahahah
Perché sta ridendo?
Sai ragazzo, ora ho capito. Io conoscevo tuo padre; una volta quando non avevamo i piloti automatici si viaggiava in due sulla stessa nave, e io e lui abbiamo condiviso alcune avventure strepitose. Si tratta di molti anni fa e forse la tua nave prende il nome proprio da una di queste avventure
Dice davvero? Che strana coincidenza
Ricordo che rimasi stupito una volta perché non mi era mai capitato di avere un mittente che provenisse da un mondo a due dimensioni
In che senso?
Non ho un modo migliore per spiegartelo: noi ad esempio ci muoviamo in tre dimensioni
Mh-mh
E ne ipotizziamo, e ne sogniamo, una quarta, una quinta, una sesta; ma c'è chi si muove in due dimensioni sognando noi
Forse la seguo
Aspetta, guarda questa pagina: è un mondo a due dimensioni, no? Credi che le parole scritte su un foglio ad esempio non abbiano una vita, una società, dei sogni?
Ma sta dicendo veramente?
Certo! Chiedi a qualunque scrittore del mondo se non ha mai avuto l'impressione che le parole si scrivessero da sole a volte. Ebbene, quello è il momento in cui le parole stesse stanno sognando di arrivare a lui
Quindi mio padre e lei siete stati in un mondo a due dimensioni?
Anche, ma ricordo quella volta come fosse ieri. In quel mondo erano ben 507 parole a voler comunicare con il proprio scrittore
Esatto, ragazzo
Che storia assurda, sarebbe un sogno leggere quel foglio
Magari un giorno accadrà, per qualche motivo che noi non sappiamo, incastonato in qualche tempo ancora da scoprire...

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!