Lyric Music

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Gentile di Giovane Feddini contenuta nell'album Un Giorno In Meno. “Gentile” è una canzone di Giovane Feddini. Gentile Lyrics.

TESTO - Giovane Feddini - Gentile

VIDEO MUSICALE


TESTO - Giovane Feddini - Gentile

E non sarò gentile
Nella notte quando manchi, posso farmi sentire

Se ti prendo per quei fianchi
Zia, non sarò gentile (Non sarò gentile)
Nella notte quando manchi
Posso farmi sentire (Posso farmi sentire)
Scende giù come tenebre (Tenebre)
A me il buio ha fatto credere (Credere)
Se ti prendo per quei fianchi
Zia, non sarò gentile (Non sarò gеntile)

Pure a un uomo servе la fiducia
Altrimenti siamo solo passione che brucia
E non è un problema, però sii chiara
E non sicaria, silenzio mi spara
Troppo ansioso, troppo calmo
Sto facendo lo scanner, mi sto bilanciando
Alla ricerca di una tipa con il wifey title
Che mi lasci un graffio e non scassi il cazzo

Io so chi sono e cosa voglio, e tu?
Quando i muri dell'orgoglio van giù
Non ho mezze misure
Sei la chiave o la scure
So chi sono e cosa voglio, e tu?
Quando i muri dell'orgoglio van giù
Non ho mezze misure
Sei la chiave o la scure

Se ti prendo per quei fianchi
Zia, non sarò gentile (Non sarò gentile)
Nella notte quando manchi
Posso farmi sentire (Posso farmi sentire)
Scende giù come tenebre (Tenebre)
A me il buio ha fatto credere (Credere)
Se ti prendo per quei fianchi
Zia, non sarò gentile (Non sarò gentile)

Pussy buona come humus di ceci
Manda sotto tipo voodoo, sei crazy
Arrogante tipo ultras dei ciechi
Mi chiama Fede come il culto dei preti
Ho una jacuzzi nell'appartamento
E i corvi che gracchiano sopra il mio tetto
Da Gratosoglio, dove l'uomo è grato al soldo
Sono nato pronto, con il tempo diventato stronzo

Io so chi sono e cosa voglio, e tu?
Quando i muri dell'orgoglio van giù
Non ho mezze misure
Sei la chiave o la scure
So chi sono e cosa voglio, e tu?
Quando i muri dell'orgoglio van giù
Non ho mezze misure (Non ho mezze misure)
Sei la chiave o la scure (Sei la chiave o la scure)

Se ti prendo per quei fianchi
Zia, non sarò gentile (Non sarò gentile)
Nella notte quando manchi
Posso farmi sentire (Posso farmi sentire)
Scende giù come tenebre (Tenebre)
A me il buio ha fatto credere (Credere)
Se ti prendo per quei fianchi
Zia, non sarò gentile (Non sarò gentile)

A-a-a-Alexander

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!