Lyric Music

Bubu Doc

FREDDO IN CASA

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di FREDDO IN CASA di Bubu Doc contenuta nell'album FREDDO IN CASA. “FREDDO IN CASA” è una canzone di Bubu Doc. FREDDO IN CASA Lyrics.

TESTO - Bubu Doc - FREDDO IN CASA

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

VIDEO MUSICALE


TESTO - Bubu Doc - FREDDO IN CASA

Ho freddo in casa quindi tanto vale starmene fuori (Miller on the beat)
Due-Due-Due spiriti alle spalle appuntano tutti i giorni
Sentivo papà urlare a mamma: 'Sbirri arrivan da fuori'
Facevo piazza, non tornavo a casa, brutti ricordi
Oh, loco-loco, che brutti ricordi che c'ho, in testa ogni tanto mi ritornano
Bimbi più ricchi ridevano dietro, ma io certe facce non le scorderò, no
Oh, no, io sono il karma che torna, my bro
Ora ho rispetto di tutto il tuo blo—,
ah, yeh

Ho freddo in casa quindi tanto vale starmene fuori
Due-Due-Due spiriti alle spalle appuntano tutti i giorni
Sentivo papà urlare a mamma: 'Sbirri arrivan da fuori'
Facevo piazza, non tornavo a casa, brutti ricordi
Oh, loco-loco, che brutti ricordi che c’ho, in testa ogni tanto mi ritornano
Bimbi più ricchi ridevano dietro, ma io certe facce non le scorderò, no
Oh, no, io sono il karma che torna, my bro
Ora ho rispetto di tutto il tuo block, prima quello coi buchi nelle Shox

Stop, stop, stop quando entro, no, no, no, non mi fermo
Oh, loco, non ci riesco, sotto shock, io mi vedo
Non posso restare tranquillo, non riesco a pagare l'affitto
Lì dentro era tutto uno schifo, ma io ne sono uscito vivo

Vivo per fare la grana che serve per fare contenta mia mamma
Sarà la missione finché il cuore campa, la fotta è la stessa, nessuno mi cambia
Stavo lì all'angolo di quella stanza, ma a volte mancava pure l’acqua calda
Si passava giorni a mangiar solo pasta, ora tutti sappiamo di che pasta son fatto, wow (Yeh)

Ho freddo in casa quindi tanto vale starmene fuori
Due-Due-Due spiriti alle spalle appuntano tutti i giorni
Sentivo papà urlare a mamma: 'Sbirri arrivan da fuori'
Facevo piazza, non tornavo a casa, brutti ricordi
Ho freddo in casa quindi tanto vale starmene fuori
Due-Due-Due spiriti alle spalle appuntano tutti i giorni
Sentivo papà urlare a mamma: 'Sbirri arrivan da fuori' (Yeh, Touché)
Facevo piazza, non tornavo a casa, brutti ricordi (Ah, yeh)
Un passo indietro, il bimbo sta uscendo di casa, mette tre felpe perché è senza giacca
Non pensa che lo sta pensando mamma (Eh), è senza telefono, non c'è chiamata (Eh)
Non ha la faccia per guardare in faccia suo papà quindi dorme nel sottoscala (Eh)
Chiedeva a sé stesso perché 'sta puttana di vita lo avesse mandato per strada, eh

Due passi indietro, Bubu rischiava, non stava passando una bella giornata (No, no)
Bimbo tremendo, prof. lo sgridava, nota, sospeso poi tornava in piazza
Tornava a casa solo per le docce, mani pulite, banconote sporche
Col freddo in casa mi prendo la tosse, sono leone, cattivo e feroce, ah, ah, ah, okay

Vuoi inserire un nuovo brano? Inviaci il testo!

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!