Lyric Music

Leggi il Testo, scopri il Significato e guarda il Video musicale di Capo di L’Elfo contenuta nell'album Gipsy Prince. “Capo” è una canzone di L’Elfo. Capo Lyrics.

TESTO - L’Elfo - Capo

[Strofa 1: L'Elfo]
Ho due vite ma non si direbbe
Mezzo pazzo lo sa la mia gente
Questi rapper con i panta stretti
Non sono più rapper, sono power ranger
Sempre in giro col cappello in testa
Ero l'incubo di ogni maestra
Fra' c'avevo sempre voti bassi
Non studiavo, mi ascoltavo Bassi
Già da bimbo mi chiamavo Elfo nella piazza
C'era anche il Folletto con l'elastichetto
Ne sistemo venti e mi regala un pezzo
Eravamo lo show preferito
Grande Fratello ma più colorito
Il programma era molto seguito
Da carabinieri, poliziotti e Digos
Una faccia da domiciliari
Uno stile fra' che non ha pari
Spacco pure per gli amici cari
Tutti in blocco frate come i cani
Ho sprecato tipo sette vite
Soldi in tasta, gli stipendi vari
Per i soldi siete calamite
Non ne fate avete i poli uguali
È una lotta sì, tra gipsy e prince
Il bipolare adesso è popolare
Frate giuro se mi chiedo il feat
Devasto tutto e ci rimani male
Col tuo disco mi pulisco il culo
Col mio disco mi faccio un futuro
Ti hanno detto che sei molto bravo
Ti hanno preso tutti per il culo

[Ritornello: L'Elfo]
In giro mi chiamano capo
Perché ce l'ho fatta senza scorciatoie
Se cerchi nel vocabolario sudore
Ti appare il mio fottuto nome
Dicono che non ho cuore
Solo perché non mi faccio fregare
Allora sì non ho cuore
Torna a fanculo e fammi lavorare
In giro mi chiamano capo
Perché ce l'ho fatta senza scorciatoie
Se cerchi nel vocabolario sudore
Ti appare il mio fottuto nome
Dicono che non ho cuore
Solo perché non mi faccio fregare
Allora sì non ho cuore
Torna a fanculo e fammi lavorare

[Strofa 2: Inoki]
In giro mi chiamano Fabio
Mi chiamano Inoki, mi chiamano Ness
Mi chiamano sì, ma non sempre mi trovano
Sempre nel traffico in qualche business
Cerco di dare, di fare, di darmi da fare
Vorrei avere tempo, più tempo
Anche il tempo di andarmene al mare
Ma sudo, fatico, mi sbatto e penso a lavorare
In giro mi chiamano king
Ma ho spesso da un po' con i film
Leggenda vivente non puoi fare finta di niente
Da sempre aderente sui beats
Li guardo attaccati ad android
Da baby stavo coi mutoid
Rubavo, spacciavo, sbagliavo, imparavo
E scrivevo sui muri: fatti i cazzi tuoi
In giro ti chiamano toy
Anche se ti fai di steroidi
Ti selfi, ti senti
Ti autoconvinci di essere Brad, di essere Troy
Sventoli i soldi sul cell, spendo il cash per i friends
Vecchio riprenditi, svegliati, attrezzati
Accenditi e prendi del tempo per te
Dicono un sacco di cose gli parlare, sparlare di me
Mi danno del tossico, hater, fallito
Ma sanno da sempre chi è il capo del rap
Da ragazzino facevo freestyle
Da grande non mi avrete mai
Adesso con L'Elfo nei boschi dell'Etna Vulcano
Fabiano, Catania by Night

[Ritornello: L'Elfo]
In giro mi chiamano capo
Perché ce l'ho fatta senza scorciatoie
Se cerchi nel vocabolario sudore
Ti appare il mio fottuto nome
Dicono che non ho cuore
Solo perché non mi faccio fregare
Allora sì non ho cuore
Torna a fanculo e fammi lavorare
In giro mi chiamano capo
Perché ce l'ho fatta senza scorciatoie
Se cerchi nel vocabolario sudore
Ti appare il mio fottuto nome
Dicono che non ho cuore
Solo perché non mi faccio fregare
Allora sì non ho cuore
Torna a fanculo e fammi lavorare
In giro mi chiamano capo
Perché ce l'ho fatta senza scorciatoie
Se cerchi nel vocabolario sudore
Ti appare il mio fottuto nome
Dicono che non ho cuore
Solo perché non mi faccio fregare
Allora sì non ho cuore
Torna a fanculo e fammi lavorare
In giro mi chiamano capo
Perché ce l'ho fatta senza scorciatoie
Se cerchi nel vocabolario sudore
Ti appare il mio fottuto nome
Dicono che non ho cuore
Solo perché non mi faccio fregare
Allora sì non ho cuore
Torna a fanculo e fammi lavorare

CONDIVIDI

Questo testo ha informazioni mancanti? Contattaci Ora!